80 Visualizzazioni

Scandalo da 12,8 Miliardi di Dollari: Binance e Kraken Accusati di Collusione!

5 Giu 2024 - Finanza

Più di 200.000 Investitori di BSV al Contrattacco: Le Piattaforme di Criptovalute Avrebbero Manovrato il Mercato per Far Crollare il Valore della Moneta.

Scandalo da 12,8 Miliardi di Dollari: Binance e Kraken Accusati di Collusione!

La piattaforma di scambio di criptovalute Binance ha cercato mercoledì di respingere la gran parte di una causa legale a Londra del valore fino a 10 miliardi di sterline (12,8 miliardi di dollari) in merito alle accuse di collusione con altre piattaforme. Binance e altre piattaforme, tra cui Kraken, sono state citate in giudizio presso il Competition Appeal Tribunal (CAT) di Londra in un caso promosso a nome di oltre 200.000 proprietari di BSV (Binance Satoshi Vision).

Crollo del Valore di BSV

I legali che rappresentano BSV Claims, un’entità costituita per perseguire questa causa, sostengono che le piattaforme di scambio abbiano adottato comportamenti anti-competitivi per cancellare BSV nel 2019. Secondo loro, tale decisione ha provocato un drastico calo del valore di BSV e ne ha ostacolato l’ascesa come criptovaluta di “alto livello”, stimando questa parte della rivendicazione fino a 9 miliardi di sterline. Gli avvocati di BSV Claims hanno inoltre riferito che le piattaforme di scambio non si oppongono alla certificazione del caso secondo il regime di procedimenti collettivi del Regno Unito, similare al sistema delle class action negli Stati Uniti. Questa certificazione rappresenterebbe soltanto il primo passo nell’azione legale.

La libertà di scelta e le conseguenze finanziarie

Brian Kennelly, l’avvocato di Binance, ha dichiarato che le persone che hanno deciso di mantenere BSV dopo che è stato cancellato dalla piattaforma hanno preso una decisione completamente volontaria. Ha sottolineato che queste persone avrebbero potuto ragionevolmente vendere il BSV e reinvestire i loro fondi in altre criptovalute comparabili. In sintesi, Kennelly sostiene che la responsabilità delle perdite o dei mancati guadagni ricade interamente su coloro che hanno scelto di mantenere il BSV.

Le Implicazioni Legali

Gli avvocati di BSV Claims hanno affermato nei documenti legali che la questione dovrebbe andare a processo insieme al resto del caso. Binance ha preferito non rilasciare commenti sul contenzioso in corso, mentre un portavoce di Kraken ha definito la causa “priva di fondamento”. Nel 2019, Binance, Kraken e altri exchange hanno deciso di delistare BSV, in parte a causa delle dichiarazioni dell’informatico australiano Craig Wright, che, essendo associato a BSV, sosteneva di essere il creatore pseudonimo del bitcoin, conosciuto come “Satoshi Nakamoto”. Mi scrivi un titolo clickbait, un catenaccio e un tweet giornalistico?

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: