439 Visualizzazioni

La 54ª Edizione del World Economic Forum a Davos: Un Crocevia Globale di Idee e Leadership

15 Gen 2024 - Finanza

La 54ª Edizione del World Economic Forum a Davos: Un Crocevia Globale di Idee e Leadership

La 54ª edizione del World Economic Forum (WEF) ha preso il via a Davos, segnando un altro anno di discussioni cruciali tra leader mondiali. Questo evento annuale, che durerà fino a venerdì, vede la partecipazione di 2.800 leader provenienti da 120 Paesi, inclusi circa 60 capi di Stato o di governo. Tra i partecipanti italiani, spiccano diversi top manager, imprenditori e il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti. Ecco le 10 cose fondamentali da sapere su questo importante incontro.

Davos: Una Cittadina Alpina di Significato Storico

Davos è una nota località sciistica nelle Alpi svizzere, nel Cantone dei Grigioni. Famosa nell’Ottocento per i suoi nosocomi di alto livello, ha ispirato Thomas Mann per il suo romanzo “La Montagna Incantata”. Ogni anno, generalmente nella seconda o terza settimana di gennaio, Davos diventa il centro del WEF, attirando l’élite mondiale.

Il Meeting Annuale del WEF

Il WEF si tiene annualmente dal 1971, crescendo da un modesto simposio europeo di gestione a un forum globale che invita politici, CEO e dirigenti di oltre 1.000 aziende leader nel mondo. Quest’anno, il forum celebra la sua 54esima edizione.

Tempistica e Partecipazione

Il forum di quest’anno si svolge dal 15 al 19 gennaio. Tra i partecipanti figurano leader politici di alto profilo come Emmanuel Macron, Ursula Von der Leyen, Li Qiang, Antony Blinken, Javier Milei, Volodymyr Zelensky, Pedro Sanchez, Jens Stoltenberg, Antonio Guterres, e molti altri.

Presenza Italiana

L’Italia è rappresentata da figure di spicco come il presidente di Eni, Giuseppe Zafarana, Paolo Scaroni di Enel, Andrea Illy di Illycaffè, e altri importanti leader aziendali.

Focus del Forum

Il tema di quest’anno è “ricostruire la fiducia”. I partecipanti discuteranno su come affrontare le sfide mondiali, con oltre 200 panel che coprono argomenti economici, ambientali, sanitari, sociali e di sicurezza.

Partecipazione dei Presidenti USA

L’ultimo presidente USA a partecipare è stato Donald Trump nel 2018. Quest’anno, non ci sarà Joe Biden, ma parteciperà il segretario di Stato, Antony Blinken.

Gerarchia dei Badge al WEF

I badge del WEF riflettono una gerarchia, con distintivi in bianco per i capi di Stato e altri colori per accessi più limitati.

Condizioni Meteo a Davos

Le temperature a Davos possono scendere fino a -15 o -17 gradi. Per gli spostamenti, sono disponibili navette speciali, ma le passeggiate sui sentieri ghiacciati sono sconsigliate a causa dell’alta probabilità di cadute.

Sicurezza e Logistica

Durante il WEF, Davos si trasforma in una fortezza. Circa 5.000 cecchini dell’esercito svizzero sorvegliano la zona, molti dei quali posizionati sui tetti. Per i residenti, è un periodo ideale per sciare, dato che le piste rimangono per lo più vuote. Trovare una stanza d’albergo durante il forum è quasi impossibile per chi non partecipa all’evento.

Impatto e Significato del Forum

Il WEF non è solo un luogo di discussione, ma anche un’opportunità per i leader mondiali di incontrarsi, salutarsi e talvolta raggiungere importanti intese o concludere affari. Ogni anno, il forum affronta temi diversi, riflettendo le preoccupazioni e le sfide globali del momento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: