346 Visualizzazioni

Meloni all’Occidente: Cambiamo Approccio, Investiamo in Africa per un Futuro Energetico Sostenibile

30 Lug 2023 - Italia

Meloni all’Occidente: Cambiamo Approccio, Investiamo in Africa per un Futuro Energetico Sostenibile

La Presidente del Consiglio italiano, Giorgia Meloni, in una recente intervista con Fox News, ha sollecitato un cambio di strategia nei rapporti dell’Occidente con l’Africa, sottolineando che il continente deve diventare un attore globale significativo, in particolare dal punto di vista energetico. Meloni ha espresso il bisogno di un approccio che sia reciprocamente vantaggioso per l’Africa e l’Occidente.

“Negli anni precedenti, l’Occidente ha offerto consigli all’Africa, ma non ha mai realmente esteso una mano di aiuto,” ha dichiarato Meloni. “È giunto il momento di cambiare il nostro approccio e di portare investimenti nel continente. Dobbiamo iniziare un approccio che risulti vantaggioso per entrambi”.

Ha anche sottolineato un progetto intrapreso con il G7 in Giappone, che si concentra sugli errori della globalizzazione, in particolare sulla necessità di democratizzare il sistema e redistribuire la ricchezza.

“È necessario rivolgere una maggiore attenzione all’Africa,” ha affermato. “Non dovrebbe essere considerato semplicemente un continente segnato dalla povertà, ma un continente ricco di risorse, come metalli rari e materie prime”.

Secondo la Premier italiana, l’Africa è vittima di molti attori esterni che cercano di approfittare delle sue ricchezze, compromettendo la sua stabilità. Ha citato la presenza predominante della Cina in Africa e ha suggerito che l’Occidente deve rivedere il suo approccio.

“L’Occidente spesso ha offerto consigli, ma non ha mai esteso una mano di aiuto,” ha sottolineato Meloni. “Questo ha minato la fiducia dei Paesi africani verso l’Occidente. Dobbiamo cambiare il nostro approccio, portare investimenti in Africa, non solo offrire aiuto. Questo è fare geopolitica. Se lo facciamo, sarà vantaggioso per l’Occidente così come per l’Africa”.

Ha inoltre sottolineato la potenziale capacità dell’Africa di risolvere i problemi di approvvigionamento energetico in Europa, in seguito allo scoppio della guerra in Ucraina.

“L’Africa è un enorme produttore potenziale di energia, di tutte le fonti energetiche: geotermica, idrogeno, gas. Hanno tutto. Quindi, se aiutiamo l’Africa a produrre energia per l’Europa, possiamo risolvere insieme molti problemi”.

Riguardo alla relazione con la Cina, Meloni ha affermato che è possibile mantenere buoni rapporti anche senza la Via della Seta. Ha indicato che tale questione dovrebbe essere discussa con il governo cinese, all’interno del governo italiano e nel Parlamento, promettendo una decisione entro dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

One response

  1. Piero Rocca ha detto:

    Parla di redistribuire la ricchezza,dopo il disastro che sta facendo in italia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: