131 Visualizzazioni

L’incursione degli ucraini in Crimea

4 Ott 2023 - Mondo

L’incursione degli ucraini in Crimea

L’intelligence della Difesa ucraina (Gur) ha diffuso un video tramite il canale Telegram, mostrando barchini veloci e motoscafi che si stanno dirigendo verso la costa della Crimea, la quale è stata annessa unilateralmente dalla Russia nel 2014. Una volta giunti sulla costa della penisola, i militari delle unità speciali hanno srotolato la bandiera ucraina.

È emerso che si è verificato uno scontro con le forze russe che hanno invaso la regione, con un bilancio significativo di morti e feriti tra i soldati russi. Anche le forze ucraine hanno subito delle perdite, sebbene in misura minore rispetto alle forze russe.

Questo è stato confermato dal rappresentante della direzione principale dell’intelligence del ministero della Difesa, Andriy Yusov, durante un’intervista alla Ukrainska Pravda riguardo all’incursione ucraina nella penisola occupata dai russi.

Yusov ha specificato che, una volta completata l’operazione e inflitte perdite agli invasori, il gruppo di forze speciali si è ritirato. L’operazione speciale per liberare la Crimea continua, e un appello è stato lanciato a tutti i residenti della penisola affinché attendano e supportino in ogni modo possibile le forze di difesa nell’obiettivo di riportare sotto il controllo ucraino i territori della Crimea.

Secondo fonti russe, i soldati ucraini avrebbero tentato una incursione importante sulle coste della Crimea, ma sono stati respinti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: