151 Visualizzazioni

Landini su Nadef e Manovra 2024: “Situazione drammatica e scelte sbagliate”

1 Ott 2023 - Italia

Landini su Nadef e Manovra 2024: “Situazione drammatica e scelte sbagliate”

Maurizio Landini, segretario generale della CGIL, ha espresso forte preoccupazione per la direzione intrapresa dal governo in merito alla Nota di Aggiornamento al Documento Economico e Finanziario (Nadef) e alla Manovra 2024. Intervenuto al programma ‘In onda’ su La7, ha sottolineato l’assenza di misure concrete contro l’evasione fiscale e l’urgenza di una riforma fiscale adeguata.

Landini ha criticato duramente le scelte del governo, evidenziando il taglio di 16 miliardi di euro nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnnr), in settori cruciali come l’ambiente e le politiche energetiche. “Sono errori clamorosi che potrebbero costarci caro”, ha affermato.

L’accento del leader sindacale si è poi focalizzato sulla difficile situazione economica che affligge molti italiani: “Numerosi cittadini stentano ad arrivare alla fine del mese. Se 120.000 italiani ogni anno lasciano il paese per cercare opportunità all’estero, è un segno inequivocabile che il paese necessita di maggiore investimento e sviluppo.”

Landini ha chiuso il suo intervento sottolineando l’importanza della voce dei cittadini in una democrazia. Secondo lui, se il Parlamento non fosse in grado di affrontare e risolvere una crisi, sarebbe compito dei cittadini, attraverso le elezioni, decidere la strada da percorrere.

Queste dichiarazioni mettono in evidenza la crescente preoccupazione dei sindacati sulla direzione economica del paese e sottolineano la necessità di azioni concrete per garantire un futuro prospero e sostenibile per l’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: