309 Visualizzazioni

La Riqualificazione di Caivano: L’Istruzione come Chiave di Svolta

1 Set 2023 - Italia

La Riqualificazione di Caivano: L’Istruzione come Chiave di Svolta

Il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha visitato Caivano, insieme alla premier Giorgia Meloni, al ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e al ministro dello Sport Andrea Abodi. Il focus del loro intervento è stato la riqualificazione del quartiere Parco Verde, con una particolare attenzione rivolta ai giovani.

La scuola, come sottolineato durante la visita, non deve essere intesa solo come un edificio o un’istituzione formale. Deve diventare un fulcro di aggregazione sociale, un rifugio per i giovani e un pilastro portante per la comunità.

Alla base di questo rinnovato impegno istituzionale vi è il Decreto Agenda Sud. Un’agenda che mira a coinvolgere quattro scuole di Caivano e altre 2.000 nel Mezzogiorno d’Italia. Con uno stanziamento di 265,5 milioni di euro, il decreto punta a colmare il divario territoriale e di apprendimento tra le varie regioni del paese. I fondi saranno investiti per contrastare l’abbandono scolastico, rafforzare le competenze essenziali e trasversali degli studenti, e incentivare il personale scolastico con ore aggiuntive.

La chiave di volta del decreto, però, è l’apertura delle scuole alla comunità. Si prevedono attività laboratoriali, come sport, teatro e musica, e si mira all’apertura delle scuole oltre l’orario convenzionale, coinvolgendo direttamente la comunità locale.

Valditara ha sottolineato l’importanza di interventi mirati nelle scuole, specie in quelle in contesti più difficili. Caivano sarà al centro di questo progetto pilota, con una serie di azioni di sostegno sociale e psicologico per gli studenti. Un punto focale sarà la formazione dei docenti, insieme alla fornitura di risorse per offrire nuove opportunità ai giovani, fuori e dentro la scuola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: