113 Visualizzazioni

La Carica di Elly Schlein: Un’Italia Antifascista in Piazza per le Europee

2 Giu 2024 - Italia

Elly Schlein ha radunato migliaia di sostenitori all'Arco della Pace a Milano, lanciando un messaggio forte e chiaro per le Europee: "Viva l'Italia antifascista". Tra critiche alla destra e un appello alla giustizia sociale, la segretaria del Pd ha ribadito la necessità di un'Europa basata su pace e inclusione.

La Carica di Elly Schlein: Un’Italia Antifascista in Piazza per le Europee

Migliaia di persone, secondo gli organizzatori circa 5.000, si sono riunite all’Arco della Pace a Milano per ascoltare la segretaria del Pd, Elly Schlein, in vista delle Europee dell’8 e 9 giugno. Schlein ha affrontato numerosi temi nel suo discorso, concludendo con un messaggio chiaro e forte: “Viva l’Italia antifascista”. L’evento è stato aperto dalle parole di una canzone di J-Ax che cita un estratto di un altro suo discorso: “Sono una donna, amo un’altra donna, non sono madre ma non per questo sono meno donna”.

La Piazza del Pd: Una Visione di Europa

Schlein ha sottolineato che questa “è la piazza del Pd che è stata sempre ‘per’ prima di essere contro qualcosa o qualcuno. Noi siamo in questa”. In risposta al comizio della Lega tenutosi in piazza Duomo con Matteo Salvini e Roberto Vannacci, ha ribadito la visione di un’Europa basata sulla giustizia sociale, sul lavoro dignitoso e sull’innovazione. Ha criticato aspramente l’alleanza di destra, ricordando che il partito di Giorgia Meloni non ha votato a favore del Next Generation EU e che gli alleati di Salvini hanno ostacolato gli investimenti necessari.

Critiche alla Destra e Appello alla Giustizia Sociale

Schlein ha risposto alle recenti critiche di Giorgia Meloni, accusandola di non rendersi conto di cancellare le libertà delle persone con le sue politiche. Ha evidenziato come il blocco del salario minimo e i tagli ai fondi per l’affitto e la sanità pubblica limitino la libertà dei cittadini. La segretaria del Pd ha promesso di continuare a mettere in evidenza le questioni sociali e salariali che il governo attuale cerca di ignorare.

Politica Estera e Pace

Sul palco milanese, Schlein ha ribadito la necessità di un cessate il fuoco immediato a Gaza e il sostegno a una soluzione diplomatica basata su due stati. Ha sottolineato che l’Europa deve rimanere un progetto di pace, contrastando il nazionalismo che storicamente ha portato alla guerra. Ha inoltre ammesso gli errori del centrosinistra nel non aver realizzato la riforma della cittadinanza quando ne aveva la possibilità.

Salute Pubblica e Inclusione

Schlein ha insistito sulla necessità di potenziare la sanità pubblica e garantire servizi adeguati e prospettive di vita indipendente per le persone con disabilità. Ha condannato le parole di esclusione e discriminazione provenienti dalla destra, ribadendo il diritto all’inclusione nella scuola e nel lavoro per tutti.

Politiche Abitative e Critiche alla Premier

La leader del Pd ha evidenziato l’urgenza di regolamentare gli affitti brevi per prevenire speculazioni che aumentano i prezzi nelle città universitarie. Ha criticato l’assenza di politiche efficaci da parte del governo Meloni e l’ipocrisia di introdurre un condono edilizio a ridosso delle elezioni. Ha inoltre lanciato una stoccata alla premier sulla questione del femminismo, criticando la mancanza di preoccupazione per le donne da parte di Meloni, accusandola di promuovere medici antiabortisti nei consultori.

Concludendo il suo discorso, Elly Schlein ha rafforzato il suo messaggio di un’Italia antifascista e inclusiva, pronta a lottare per una giustizia sociale e una pace duratura in Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: