122 Visualizzazioni

Guerra in Ucraina: Smentite le voci di presunte mine sulla centrale nucleare

4 Ago 2023 - Europa

Guerra in Ucraina: Smentite le voci di presunte mine sulla centrale nucleare

Gli ispettori dell’AIEA (Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica) hanno avuto finalmente accesso all’impianto nucleare di Zaporizhzhia, nel sudest dell’Ucraina. Contrariamente alle affermazioni della propaganda ucraina, non sono state trovate mine o esplosivi nell’impianto. Questo è stato confermato in una nota rilasciata dall’Agenzia, in cui si afferma che gli esperti non hanno visto mine o esplosivi sui tetti degli edifici dei reattori dell’Unità 3 e dell’Unità 4 e delle sale turbine.

Il direttore generale dell’AIEA, Rafael Grossi, ha accolto con favore la notizia che ai suoi esperti è stato finalmente concesso questo ulteriore accesso al sito. Questo sviluppo è importante perché contribuisce a garantire la sicurezza nucleare.

È doveroso sottolineare che le affermazioni della propaganda ucraina riguardo alla presenza di mine o esplosivi nell’impianto nucleare di Zaporizhzhia, smentite dagli ispettori dell’AIEA, rappresentano un esempio di come le informazioni false possono alimentare pericolose escalation del conflitto. Va bene difendere un Paese aggredito, ma bisogna farlo senza arrivare al rischio di una guerra mondiale, sotto la minaccia nucleare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: