106 Visualizzazioni

Giorgia Meloni e Mateusz Morawiecki: Alleanza politica e divergenze sulla questione migranti all’ordine del giorno dell’incontro a Varsavia

5 Lug 2023 - Europa

Giorgia Meloni e Mateusz Morawiecki: Alleanza politica e divergenze sulla questione migranti all’ordine del giorno dell’incontro a Varsavia

Venerdì scorso a Bruxelles, i rappresentanti italiani e polacchi si sono trovati su posizioni divergenti riguardo alla questione dei migranti durante una riunione del Consiglio dell’Unione Europea. Tuttavia, Giorgia Meloni, leader del partito Fratelli d’Italia, ha dichiarato di comprendere le ragioni della Polonia e dell’Ungheria, due paesi irremovibili sul tema dei migranti, sottolineando che non è mai delusa da coloro che difendono i propri interessi nazionali.

Cooperazione tra Meloni e Morawiecki

L’amicizia e l’affinità politica tra Giorgia Meloni e il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki hanno rafforzato il rapporto tra i due paesi. I due leader si incontreranno nuovamente a Varsavia in un incontro bilaterale per discutere di cooperazione economica, sicurezza, difesa e altri temi all’ordine del giorno dell’Unione Europea. Tra i temi di discussione vi saranno l’allargamento dell’Unione ai Balcani occidentali, la riforma istituzionale dell’UE (in particolare riguardo al voto a maggioranza qualificata, un argomento su cui la Polonia si oppone), il sostegno all’Ucraina e le sanzioni contro la Russia.

Questione migranti

Uno degli argomenti più spinosi sarà quello dei migranti e la protezione delle frontiere esterne dell’Unione Europea. La Polonia si oppone al principio di solidarietà obbligatoria proposto nel nuovo Patto su migrazione e asilo, sostenendo invece l’idea di garantire confini sicuri. Il paese ha indicato l’accoglienza di rifugiati ucraini come una delle forme di solidarietà che preferirebbe adottare.

Alleanze europee

Le elezioni previste in Polonia e Spagna potrebbero influenzare gli scenari politici in vista delle elezioni europee di giugno 2024. Anche in Italia, il centrodestra sta affrontando discussioni interne riguardo alle alleanze europee. Matteo Salvini ha proposto un’ampia coalizione di centrodestra estesa anche a livello europeo, ma vi sono posizioni diverse all’interno del partito di Forza Italia riguardo agli alleati da coinvolgere. Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia non hanno ancora preso posizioni definitive riguardo alle alleanze europee, ma è chiaro che considerano la cultura di governo un aspetto cruciale per la futura maggioranza di governo in Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: