55 Visualizzazioni

Salvini: “Governo italiano non è in discussione, sarà il voto degli italiani a decidere”

4 Lug 2023 - Italia

Salvini: “Governo italiano non è in discussione, sarà il voto degli italiani a decidere”

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, ha sottolineato che il governo italiano non è in discussione e che saranno gli elettori italiani a decidere il suo destino. Durante un’intervista a Radio Anch’io su Radio1, Salvini ha dichiarato: “Ovvio che il governo italiano non c’entra nulla e non è in discussione. Io mi auguro che questo governo non duri solo cinque anni, ma cinque più cinque se gli italiani apprezzeranno quello che stiamo facendo.”

Riguardo alla politica europea, Salvini ha ribadito che essa non ha nulla a che fare con la situazione interna del governo italiano: “La politica europea non c’entra niente. Piacerebbe a qualche giornale, a Schlein a Conte. Il governo italiano va avanti bello saldo con le idee chiare. Saranno gli italiani a decidere e chi sceglierà la Lega, qualunque sia l’esito del voto noi al governo dell’Europa con i socialisti della casa green e dell’auto elettrica non ci stiamo.”

Salvini ha anche commentato il suo incontro in videoconferenza con Marine Le Pen, leader del primo partito di Francia: “È una amicizia che va avanti da anni. Abbiamo parlato di lavoro, di pesca e agricoltura. Dato che l’umano è ciò che mangia, alcune scelte dell’Europa mettono a rischio il lavoro dei pescatori italiani, degli agricoltori con direttive e regolamenti assolutamente assurdi e improponibili. Vorrei che l’Europa si occupasse di famiglie, benessere, di piena occupazione.”

Salvini ha difeso il suo discorso sulla proposta di un centrodestra unito anche in Europa, sottolineando che il governo di centrodestra in Italia ha ottenuto ottimi risultati nelle elezioni regionali: “C’è un governo di centrodestra in Italia e l’hanno scelto gli italiani e sta lavorando da otto mesi. Gli italiani apprezzano, visto che in otto mesi ci sono state quattro elezioni regionali e in tutte e quattro il centrodestra ha stravinto con un ottimo risultato e quindi ho chiesto agli alleati facciamo la stessa formula di centrodestra unito anche in Europa.”

Infine, Salvini ha criticato alcune politiche europee che ritiene dannose per lo sviluppo, sostenendo che molte delle norme italiane provengono da Bruxelles: “La metà delle norme italiane arrivano da Bruxelles, dalla casa green, l’auto elettrica per tutti, il cibo sintetico da laboratorio. Sono figlie di una politica europea anti europea e anti sviluppo. E quindi siccome ci sono i socialisti al governo dell’Europa, io ritengo che sia una grande occasione per portare anche in Europa un governo di centrodestra.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,
Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *