83 Visualizzazioni

La speranza del centrodestra spagnolo vacilla: il difficile cammino di Feijoo verso una solida maggioranza

26 Ago 2023 - Europa

La speranza del centrodestra spagnolo vacilla: il difficile cammino di Feijoo verso una solida maggioranza

MADRID – L’orizzonte del centrodestra spagnolo si annebbia. Le speranze di raggiungere la soglia magica di 176 voti al Congresso, garantendo così una maggioranza solida, sembrano svanire. Alberto Nunez Feijoo, leader del Partito Popolare (Pp), nonostante abbia ottenuto un mese di tempo per le trattative dopo aver fissato la data dell’investitura, sta affrontando una strada sempre più tortuosa verso la guida di Madrid.

La prestigiosa testata giornalistica, *El Pais*, sottolinea le difficoltà del Partito Popolare di coinvolgere alleati potenziali. Dopo aver subito un duro colpo dai nazionalisti baschi del Pnv e non essendo riusciti a guadagnare il sostegno della destra sovranista catalana di Junts, le opzioni per i “popolari” stanno rapidamente diminuendo. Una fonte interna al partito ha confessato: “La speranza sui nazionalisti baschi è svanita. Non sosterranno Feijoo”.

La prossima sfida per il Pp sarà gestire le crescenti aspettative e cercare di evitare l’usura politica a causa dei continui tentativi infruttuosi di formare una maggioranza. Il panorama attuale suggerisce che la strada verso il potere per Feijoo sembra “quasi impossibile”.

Nel frattempo, l’attuale primo ministro ad interim, il socialista Pedro Sanchez del Psoe, osserva la situazione prontamente, forse anticipando la sua opportunità. Vari esponenti del suo partito non hanno risparmiato critiche verso quello che definiscono la “falsa investitura” di Fejioo. In un’intervista televisiva rilasciata, Mari’a Jesu’s Montero, ministra delle Finanze e della Funzione Pubblica, ha messo in luce l’atteggiamento di Feijoo, affermando che, dopo avere insultato altri gruppi politici, è poco probabile che ottenga ulteriori voti.

Il messaggio è chiaro: la manovra di Feijoo sembra essere soltanto una mossa tattica. Montero ha sottolineato che, anche se il Psoe rispetta la decisione del re Filippo VI di conferire l’incarico a Feijoo, il partito attende con impazienza una nuova sessione di investitura con Sanchez come candidato. La battaglia politica spagnola, in questo clima incerto, promette ancora molti colpi di scena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: