132 Visualizzazioni

La controffensiva ucraina e la guerra con la Russia: fasi cruciali e riflessioni strategiche

26 Ago 2023 - Geopolitica

La controffensiva ucraina e la guerra con la Russia: fasi cruciali e riflessioni strategiche

Nell’ultimo periodo, il teatro bellico tra Ucraina e Russia ha vissuto momenti di particolare tensione. Ma le notizie recenti, provenienti direttamente dal fronte, sembrano segnalare un’importante svolta nella dinamica del conflitto. La controffensiva avviata dall’Ucraina sta dando risultati tangibili, in particolare nella regione di Zaporizhzhia.

Secondo quanto riportato dalla Cnn, basandosi su fonti dello stato maggiore ucraino, le forze di Kiev potrebbero aver penetrato la prima linea di difesa russa in direzione della città strategica di Tokmak. Questi progressi si osservano anche in altre aree, in particolare verso il villaggio di Novoprokopivka e un altro insediamento chiamato Ocheretuvate.

A inizio settimana, è giunta la notizia che il villaggio di Robotyne è stato messo in sicurezza dagli ucraini, sebbene si segnalino combattimenti più a sud. Tuttavia, l’attenzione si concentra sulle unità di Kiev, che stanno consolidando le loro posizioni attraverso operazioni di controbatteria e l’utilizzo della propria artiglieria.

Gli sviluppi sul fronte seguono le dichiarazioni del capo degli Stati Maggiori riuniti degli Stati Uniti, Mark Milley. In una recente intervista, Milley ha sottolineato che è prematuro etichettare la controffensiva ucraina come fallimentare. Evidenzia che la Russia ha avuto molto tempo per prepararsi, creando una serie di ostacoli e difese a cui l’Ucraina sta ora cercando di far fronte. Nonostante ciò, il messaggio chiave del generale americano è che l’Ucraina deve rimanere “libera, sovrana e indipendente”.

D’altro canto, la Russia ha una visione opposta della situazione. Sergei Naryshkin, capo dei servizi segreti esterni russo, afferma che la controffensiva ucraina sia fallita. Naryshkin, citato dall’agenzia di stampa Ria Novosti, sostiene che le forze ucraine e i loro alleati stanno incolpando elementi esterni, come le condizioni meteorologiche, per giustificare le proprie mancanze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: