90 Visualizzazioni

Indagini sulla mafia: Perquisizioni presso Marcello Dell’Utri nel contesto dell’inchiesta sulle stragi del 1993

13 Lug 2023 - Italia

Indagini sulla mafia: Perquisizioni presso Marcello Dell’Utri nel contesto dell’inchiesta sulle stragi del 1993

La procura di Firenze ha ordinato una serie di perquisizioni a carico di Marcello Dell’Utri, come riportato da fonti giornalistiche. Gli investigatori della Direzione Investigativa Antimafia (DIA) di Firenze e Milano hanno eseguito tali operazioni mercoledì scorso, concentrando le loro attività su indagini, ispezioni e sequestri.

L’ex senatore Dell’Utri è al centro di un’inchiesta sulla presunta organizzazione delle stragi di mafia del 1993. Il quotidiano la Repubblica ha riferito che le perquisizioni comprendevano la residenza dell’ex senatore e i suoi uffici in via Senato a Milano. Gli investigatori avrebbero sequestrato vari materiali, ritenuti utili per l’indagine in corso.

La procura ha inoltre fissato un interrogatorio per Dell’Utri, da tenersi a Firenze il 18 luglio.

L’inchiesta sostiene che Dell’Utri abbia istigato e sollecitato il boss mafioso Graviano “ad organizzare e attuare la campagna stragista” del 1993, per “contribuire a creare le condizioni per l’affermazione di Forza Italia”, il partito fondato da Silvio Berlusconi, con il quale Dell’Utri ha collaborato strettamente.

Il rapporto dell’accusa evidenzia una presunta “intesa” tra Cosa Nostra e il blocco politico di Forza Italia, con l’organizzazione criminale che avrebbe effettuato stragi in cambio dell’indirizzamento della politica legislativa del governo verso provvedimenti favorevoli a Cosa Nostra, inclusi interventi sul trattamento carcerario e sul sequestro di patrimoni.

Secondo gli inquirenti, le stragi del 1993 miravano a indebolire il governo di Carlo Azeglio Ciampi, diffondendo panico e paura tra i cittadini. Tale clima di terrore avrebbe avuto lo scopo di favorire l’affermazione del progetto politico di Silvio Berlusconi e Marcello Dell’Utri.

La verità su queste pesanti accuse è ancora da stabilire. L’inchiesta è in corso e il prossimo interrogatorio a carico di Dell’Utri potrebbe portare a nuove rivelazioni su questo oscuro capitolo della storia italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: