80 Visualizzazioni

Il Tragico Crollo delle Dighe di Derna: Un Disastro Annunciato

17 Set 2023 - Mondo

Il Tragico Crollo delle Dighe di Derna: Un Disastro Annunciato

La tragica serie di eventi che ha portato all’inondazione e all’ecatombe in Libia a causa del crollo delle due dighe a Derna non può essere vista come un incidente isolato, ma piuttosto come l’apice di decenni di negligenza.

Le dighe di Abou Mansour e Al-Bilad, costruite negli anni ’70 per proteggere Derna dalle inondazioni, non erano nuove ai segnali di pericolo. Già dal 1998, la direzione delle dighe in Libia aveva rilevato gravi lesioni alle loro infrastrutture. Non solo, ma anche uno studio di progettazione italiano commissionato nel 2000 aveva confermato queste lesioni e aveva suggerito la costruzione di una terza barriera per garantire ulteriore protezione.

Purtroppo, le avvertenze e le raccomandazioni sono rimaste inascoltate.

Il regime di Gheddafi, malgrado avesse intrapreso passi per avviare i lavori di riparazione nel 2007, lasciò questi sforzi incompleti a causa di problemi finanziari e dell’insorgere della rivoluzione nel 2011. Incredibilmente, nonostante gli allarmi e la designazione di fondi annuali per le riparazioni, il lavoro non è mai iniziato veramente. E questo non è avvenuto solo sotto Gheddafi, ma anche sotto le amministrazioni successive, in un contesto di instabilità politica continua.

L’ufficio di audit libico, nel 2021, sottolineò le “esitazioni” governative. Abdel-Wanis Ashour, un ingegnere e docente universitario libico, nel 2022, fece eco a questi sentimenti con un avvertimento molto chiaro: se non fossero stati intrapresi interventi di manutenzione, Derna sarebbe stata minacciata da una “catastrofe”.

Eppure, nonostante questi chiari avvisi e l’abbondanza di risorse finanziarie derivanti dalle riserve petrolifere del Paese, la manutenzione è stata trascurata. Il risultato? Sotto la pressione delle piogge torrenziali della tempesta Daniel, entrambe le dighe hanno ceduto, liberando fiumi d’acqua e inondando Derna in un’apocalisse d’acqua.

È una lezione dolorosa sulla necessità di prevenzione e manutenzione. Una lezione che speriamo possa servire come monito non solo per la Libia, ma per tutte le nazioni. La negligenza può portare a catastrofi, e la proattività può salvare vite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,
Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *