82 Visualizzazioni

Daniela Santanchè e il caso Report: Informativa al Senato sulla gestione delle sue società

5 Lug 2023 - Italia

Daniela Santanchè e il caso Report: Informativa al Senato sulla gestione delle sue società

Oggi, il ministro del Turismo, Daniela Santanchè, si presenterà in Aula al Senato alle 15.00 per fornire chiarimenti riguardo alle polemiche scaturite dall’inchiesta della trasmissione Report di Rai3, che ha sollevato questioni riguardanti aziende a lui riconducibili, come Visibilia. Dopo che da diverse parti gli è stata richiesta di spiegare la vicenda in Parlamento, l’informativa rappresenta un’opportunità per il ministro di fornire risposte e dissipare eventuali dubbi.

La posizione del Ministro

Il ministro Santanchè ha dichiarato: “Risponderò su tutto, sono 23 anni che faccio politica, ci ho sempre messo la faccia”, in risposta alle domande riguardanti la gestione delle sue società. L’inchiesta di Report ha sollevato polemiche e ha portato all’attenzione pubblica la questione delle aziende legate al ministro.

La richiesta delle opposizioni

Nel frattempo, mentre le opposizioni hanno chiesto le dimissioni del ministro, il 28 giugno scorso il governo e la maggioranza hanno dato il via libera all’ordine del giorno presentato dal Partito Democratico alla Camera, che riguarda Visibilia e la cassa integrazione per i dipendenti. L’ordine del giorno richiede sanzioni per la società.

La posizione del Governo

Fonti di governo hanno precisato che il “parere favorevole sull’ordine del giorno al decreto lavoro presentato dal deputato del Pd Chiara Gribaudo si riferisce al merito del dispositivo, che impegna l’Esecutivo ad adottare ogni iniziativa utile per potenziare i controlli sull’utilizzo inappropriato della cassa straordinaria Covid. Le premesse dell’ordine del giorno sono chiaramente strumentali, riportano comunque come fatto storico notizie di stampa già smentite dal diretto interessato ed è pacifico che non venga espresso alcun giudizio negativo sull’operato del ministro del Turismo Santanchè, nei confronti del quale – si spiegava – il governo conferma la massima fiducia”.

Un momento di chiarezza

L’informativa di oggi fornirà un’opportunità per il ministro Santanchè di presentare la sua versione dei fatti e rispondere alle domande e alle preoccupazioni sollevate riguardo alle aziende collegate a lui. Sarà un momento importante per fare chiarezza su questa vicenda che ha suscitato un ampio dibattito pubblico e politico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: