111 Visualizzazioni

Chi è Wang Yi, il nuovo ministro degli Esteri cinese che ha sostituito Qin Gang

25 Lug 2023 - Eurasia

Chi è Wang Yi, il nuovo ministro degli Esteri cinese che ha sostituito Qin Gang

Wang Yi è il nuovo ministro degli Esteri della Cina, nominato dal presidente Xi Jinping dopo la misteriosa scomparsa di Qin Gang, che non si vede in pubblico da oltre un mese.

Wang Yi, 63 anni, è un diplomatico di carriera e un esperto di questioni asiatiche. Ha ricoperto il ruolo di ambasciatore in Giappone e di rappresentante speciale per la Corea del Nord.

Dal 2013 al 2021 è stato ministro degli Esteri e dal 2018 è anche consigliere di Stato, il massimo organo esecutivo della Cina.
Wang Yi è considerato un fedelissimo di Xi Jinping e un sostenitore della Belt and Road Initiative, il progetto di infrastrutture e cooperazione lanciato dalla Cina per rafforzare i suoi legami con l’Asia, l’Africa e l’Europa.

Wang Yi è il terzo ministro degli Esteri cinese dal 2003, dopo Li Zhaoxing e Yang Jiechi.

Il suo predecessore Qin Gang, ex ambasciatore negli Stati Uniti, è scomparso dalle scene a fine giugno, senza una spiegazione ufficiale.

Alcune voci sui social cinesi hanno ipotizzato che Qin Gang fosse malato o coinvolto in una relazione extraconiugale con una giornalista cinese, ma nessuna conferma è stata data dal governo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: