120 Visualizzazioni

Autonomia differenziata: clima positivo in Senato e dialogo costruttivo tra le parti

8 Set 2023 - Italia

Autonomia differenziata: clima positivo in Senato e dialogo costruttivo tra le parti

Nell’ultima settimana, la Commissione Affari Costituzionali del Senato ha registrato un cambio di tono significativo rispetto ai giorni scorsi. La discussione riguardante gli emendamenti al disegno di legge sull’autonomia differenziata sembra avere imboccato una strada costruttiva.

Il 7 settembre, oltre cinquanta modifiche al testo sono state votate, segnando un importante passo avanti. Un numero considerevole di queste, in particolare, ha ricevuto l’approvazione unanime da parte dei membri della commissione, indicando una volontà da parte di entrambe le parti di trovare un terreno comune.

Il ministro per gli Affari regionali, Roberto Calderoli, ha espresso un apprezzamento particolare per il rinnovato spirito di cooperazione. Ha osservato come l’approccio costruttivo e meno polemico abbia favorito una discussione più centrata sul contenuto effettivo del testo in esame, piuttosto che su questioni estranee.

Anche Alberto Balboni, presidente della commissione e esponente di Fratelli d’Italia, ha elogiato il recente cambiamento di atteggiamento. Balboni ha evidenziato la necessità di una collaborazione proficua in Parlamento, specialmente quando si affrontano questioni delicate come quella dell’autonomia differenziata.

Andrea Giorgis, del Partito Democratico, ha messo in luce alcuni “segnali di resipiscenza” da parte della maggioranza. Tra gli emendamenti approvati, si segnala anche la proposta del PD che sottolinea la capacità dello Stato di revocare il processo di devoluzione, qualora risultasse dannoso per l’interesse generale o per i diritti fondamentali dei cittadini.

Mentre il dialogo sembra aver preso una direzione positiva, è importante rimanere vigili. Giorgis ha infatti ribadito l’importanza di garantire che il provvedimento non crei divisioni all’interno del Paese.

La Commissione riprenderà i suoi lavori martedì. Nel frattempo, è in attesa l’audizione del professor Sabino Cassese, presidente del comitato sui Lep. Balboni ha sottolineato l’importanza di procedere con decisione e chiarezza nel lavoro della commissione, considerando le sfide e le implicazioni dell’autonomia differenziata per l’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: