81 Visualizzazioni

Stati Uniti approvano il finanziamento per equipaggiamenti militari a Taiwan: tensioni in vista con la Cina

31 Ago 2023 - USA

Stati Uniti approvano il finanziamento per equipaggiamenti militari a Taiwan: tensioni in vista con la Cina

L’amministrazione Biden ha dato il via libera al primo trasferimento di equipaggiamenti militari degli Stati Uniti a Taiwan, una mossa che segna un punto di svolta nelle relazioni tra Washington e Taipei. Questo finanziamento, che rientra nel programma Foreign Military Financing (Fmf) del Dipartimento di Stato, ha un valore di 80 milioni di dollari. La decisione è destinata a creare tensioni con la Cina, che vede Taiwan come una “provincia ribelle” e aspira a “riunificarla” con il continente.

Il Dipartimento di Stato, in una notifica al Congresso, ha dichiarato: “L’Fmf verrà utilizzato per rafforzare le capacità di autodifesa di Taiwan, potenziando la sua capacità di difesa combinata e una maggiore consapevolezza del dominio marittimo e della sicurezza marittima”. Questa dichiarazione è stata confermata da un documento visionato dalla Cnn.

Un portavoce del Dipartimento di Stato ha ribadito l’impegno degli Stati Uniti nei confronti di Taiwan, affermando: “In linea con il Taiwan Relations Act e la nostra politica, che non è cambiata, gli Stati Uniti forniscono a Taiwan articoli e servizi di difesa necessari per permetterle di mantenere una sufficiente capacità di autodifesa”. Ha inoltre sottolineato l’importanza dello Stretto di Taiwan per la pace, la sicurezza e la prosperità a livello regionale e globale.

Sebbene in passato gli Stati Uniti abbiano venduto armamenti a Taiwan attraverso il programma Foreign Military Sales (Fms), questo nuovo pacchetto, seppur di valore modesto rispetto alle precedenti vendite, rappresenta il primo finanziamento a Taipei nell’ambito del programma di finanziamento militare all’estero. Tuttavia, l’approvazione del Congresso per questo finanziamento sembra essere una formalità.

Questo sviluppo potrebbe segnare l’inizio di una nuova fase nelle relazioni tra gli Stati Uniti e Taiwan, ma al contempo potrebbe anche intensificare le tensioni con la Cina, che ha sempre guardato con sospetto alle mosse di Washington a sostegno di Taipei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: