276 Visualizzazioni

USA Ribadiscono: Nessun Sostegno ad Azioni Offensive di Israele contro l’Iran

14 Apr 2024 - USA

In seguito all'attacco iraniano, il presidente Joe Biden comunica al primo ministro Netanyahu che gli USA non appoggeranno un attacco israeliano all'Iran, enfatizzando la superiorità difensiva di Israele e il bisogno di una risposta diplomatica coordinata attraverso il G7.

USA Ribadiscono: Nessun Sostegno ad Azioni Offensive di Israele contro l’Iran

Posizione USA su Conflitto Israele-Iran

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha chiarito la posizione americana riguardo un possibile attacco israeliano contro l’Iran. Durante una conversazione notturna con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, Biden ha espresso che gli Stati Uniti non appoggeranno un attacco di Israele all’Iran. Questo scambio di vedute si è svolto dopo l’attacco iraniano a Israele, come riportato da Axios.

Vittoria di Israele nella Difesa

Secondo una fonte della Casa Bianca, citata da CNN, gli attacchi iraniani si sono rivelati largamente inefficaci, dimostrando così la superiorità militare di Israele. Questa notte, le forze americane hanno assistito Israele, intercettando oltre 70 droni e tre missili balistici.

Impegno degli USA nella Risposta Diplomatica

Biden ha annunciato che convocherà una riunione dei leader del G7 per discutere una risposta diplomatica unitaria all’aggressione dell’Iran. La Casa Bianca ha rivelato che gli USA lavoreranno anche con i paesi della regione e manterranno stretti contatti con i leader israeliani. Biden ha sottolineato l’importanza di rimanere vigili e pronti a proteggere le forze americane, affermando che non ci sono stati attacchi diretti alle forze o ai siti USA, ma che non esiteranno a prendere tutte le azioni necessarie per garantire la sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: