88 Visualizzazioni

Shock al Confine! La Corea del Nord Scatena una Pioggia di Spazzatura: La Risposta Inaspettata della Corea del Sud!

9 Giu 2024 - Oriente

La Corea del Nord ha intensificato le tensioni lanciando migliaia di palloncini pieni di rifiuti verso la Corea del Sud, che ha risposto riprendendo le trasmissioni di propaganda.

Shock al Confine! La Corea del Nord Scatena una Pioggia di Spazzatura: La Risposta Inaspettata della Corea del Sud!

La Corea del Nord ha recentemente intensificato le tensioni con la Corea del Sud lanciando una grande quantità di palloncini pieni di spazzatura oltre il confine. Questa mossa è stata denunciata dallo Stato maggiore dell’esercito sudcoreano, che ha deciso di rispondere riprendendo le trasmissioni di propaganda verso Pyongyang.

Un’Ondata di Palloncini

La settimana scorsa, Pyongyang ha inviato oltre 3.500 palloncini carichi di rifiuti in Corea del Sud, definendo l’azione una rappresaglia per il lancio di volantini anti-Kim effettuato da un gruppo di disertori nordcoreani. Questa escalation ha portato alla sospensione del patto intercoreano firmato sei anni fa.

La Reazione del Presidente Yoon Suk Yeol

Il presidente sudcoreano Yoon Suk Yeol ha affermato che la Corea del Sud non resterà indifferente di fronte alle “minacce” della Corea del Nord. “La Corea del Nord, dopo aver sparato colpi di artiglieria nel Mar Giallo e lanciato missili, ha compiuto atti indegni di qualsiasi paese normale,” ha dichiarato Yoon.

Trasmissioni di Propaganda Riattivate

In risposta, Seul ha ripreso le trasmissioni di propaganda verso la Corea del Nord e ha annunciato l’installazione di altoparlanti lungo il confine. Questi dispositivi trasmetteranno messaggi indirizzati ai militari nordcoreani situati vicino alla zona smilitarizzata.

Misure di Ritorsione

L’ultima volta che Seul aveva adottato misure di questo tipo risale al gennaio 2016, in risposta al quarto test nucleare della Corea del Nord. La presidenza sudcoreana ha spiegato che, sebbene queste azioni possano essere difficili da sopportare per il regime nordcoreano, esse trasmetteranno messaggi di speranza e luce ai militari e ai cittadini nordcoreani.

Responsabilità dell’Escalation

Un comunicato ufficiale, riportato dall’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, ha sottolineato che la responsabilità di un’eventuale escalation delle tensioni tra le due Coree ricadrà interamente sulla Corea del Nord. Seul continuerà a rispondere con decisione alle provocazioni di Pyongyang, cercando al contempo di mantenere la stabilità nella regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: