99 Visualizzazioni

Se il mondo fosse di 100 persone, come sarebbe?

20 Ago 2023 - Approfondimenti Politici

Se il mondo fosse di 100 persone, come sarebbe?

Immaginate un villaggio globale di soli 100 abitanti, una microcosmo che rappresenta l’intera popolazione terrestre. Questa è una prospettiva che ci permette di comprendere meglio la diversità, le similitudini e le sfide del nostro pianeta. Ecco come sarebbe il nostro mondo se fosse composto da solamente 100 persone.

Un Mosaico di Nazionalità:

🇮🇳 India: 18 persone
🇨🇳 Cina: 18 persone
🇺🇸 USA: 4 persone
🇮🇩 Indonesia: 3 persone
🇵🇰 Pakistan: 3 persone
🇳🇬 Nigeria: 3 persone
🇧🇷 Brasile: 3 persone
🇧🇩 Bangladesh: 2 persone
🇷🇺 Russia: 2 persone
🇯🇵 Giappone: 2 persone
🇲🇽 Messico: 2 persone
🌎 Resto del mondo: 40 persone

Un Arcobaleno di Fedi:

✝️ Cristianesimo: 31 persone
☪️ Musulmani: 23 persone
🕉 Indù: 15 persone
📿 Buddisti: 7 persone
🚫 Non religiosi: 16 persone
🔮 Altri: 8 persone

La Geografia del Nostro Villaggio:

🌏 Asia: 60 persone
🌍 Africa: 16 persone
🌍 Europa: 10 persone
🌎 America Latina: 9 persone
🌎 Nord America: 5 persone

Sebbene l’Asia e l’Africa rappresentino la maggior parte della popolazione del nostro villaggio globale, l’Europa, con la sua ricca storia e diversità, ha l’opportunità unica di promuovere un dialogo interculturale. L’Europa dovrebbe iniziare un lavoro di condivisione della cultura, valorizzando gli interessi nazionali di ogni paese membro, per rafforzare l’unità pur rispettando le singole identità.

Questa rappresentazione del mondo in miniatura ci offre una lente attraverso cui vedere la vera natura della nostra esistenza globale. Ci mostra un mondo in cui la diversità è la norma, non l’eccezione. Ci ricorda che, nonostante le nostre differenze, abbiamo molto più in comune di quanto potremmo pensare. E, forse, se potessimo vedere il mondo in questo modo più spesso, potremmo essere un passo più vicini alla comprensione, all’accettazione e alla pace.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: