263 Visualizzazioni

Scoppia la Crisi Diplomatica tra Argentina e Spagna per le Dichiarazioni di Milei su Begona Gomez

20 Mag 2024 - Europa

Il presidente argentino Javier Milei ha definito "corrotta" Begona Gomez, moglie del premier spagnolo Pedro Sanchez, durante un evento a Madrid. La Spagna ha richiamato l'ambasciatrice in Argentina e ha chiesto scuse ufficiali. Il ministro degli Esteri spagnolo ha definito l'attacco "senza precedenti".

Scoppia la Crisi Diplomatica tra Argentina e Spagna per le Dichiarazioni di Milei su Begona Gomez

Le dichiarazioni del presidente argentino Javier Milei alla convention di Vox a Madrid hanno sollevato un’ondata di indignazione. Milei ha definito “corrotta” Begona Gomez, la moglie del premier spagnolo Pedro Sanchez, suscitando una forte reazione dal governo spagnolo.

Richiamo dell’Ambasciatrice Spagnola in Argentina

In risposta alle esternazioni di Milei, il ministro degli Esteri spagnolo Josè Manuel Albares ha annunciato il richiamo “sine die” dell’ambasciatrice in Argentina, María Jesús Alonso, per consultazioni. Albares ha definito le parole del presidente argentino come “senza precedenti nella storia delle relazioni internazionali” e ha chiesto scuse ufficiali da parte di Milei per l’attacco rivolto a Gomez.

Le Dichiarazioni di Milei alla Convention ‘Europa Viva 24’

Durante il suo intervento alla convention ‘Europa Viva 24’, Milei ha criticato il socialismo, affermando: “Non sanno che tipo di società e di Paese il socialismo può produrre e che tipo di gente frega al potere e quali livelli di abuso può generare. Anche se la moglie è corrotta, diciamo sporca, si prende cinque giorni di tempo per pensarci”. Le sue parole hanno fatto riferimento alla decisione di Sanchez di prendersi del tempo per riflettere sulle possibili dimissioni dopo le accuse di corruzione rivolte alla moglie da un sindacato dell’ultra destra. Accuse che la procura di Madrid ha archiviato come infondate nel giro di pochi giorni.

Reazioni Politiche e Diplomatiche

L’attacco verbale di Milei non solo ha offeso personalmente Begona Gomez, ma ha anche messo a dura prova le relazioni diplomatiche tra Argentina e Spagna. La decisione di richiamare l’ambasciatrice spagnola per consultazioni rappresenta una misura severa e riflette la gravità con cui Madrid ha preso le dichiarazioni del presidente argentino.

La Richiesta di Scuse e le Implicazioni Future

Il ministro degli Esteri spagnolo Albares ha sottolineato la necessità di scuse da parte di Milei per le sue dichiarazioni infondate e offensive. Questa richiesta apre una nuova fase di tensione diplomatica che potrebbe avere ripercussioni significative sulle relazioni bilaterali tra i due paesi. Milei, noto per il suo stile provocatorio e le sue posizioni populiste, si trova ora sotto pressione per rispondere in modo adeguato a questa crisi diplomatica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: