78 Visualizzazioni

Sciopero Degli Aeroporti: Salvini Fa Appello al Buon Senso per Ridurre la Durata

14 Lug 2023 - Italia

Sciopero Degli Aeroporti: Salvini Fa Appello al Buon Senso per Ridurre la Durata

Il Ministro dei Trasporti, Matteo Salvini, ha rilasciato un appello rivolto al settore aereo in vista dello sciopero previsto per sabato 15 luglio. Salvini ha chiesto una diminuzione spontanea della durata dello sciopero durante un’intervista rilasciata ai microfoni del Tg4.

In questa fase delicata, con il turismo che cerca di riprendersi dopo le difficoltà legate alla pandemia, lo sciopero del personale di terra e dei servizi di handling degli aeroporti potrebbe causare ulteriori interruzioni e disagi per i viaggiatori. Questa è una situazione che Salvini spera di evitare.

“Ho già convocato il tavolo per la settimana prossima tra aziende e lavoratori,” ha affermato Salvini, illustrando i passi che il suo Ministero sta attuando per risolvere la questione. L’appello è stato lanciato come parte di un approccio più ampio volto a mantenere aperto il dialogo e a cercare una risoluzione che tenga conto delle esigenze di tutte le parti coinvolte.

Il Ministro ha sottolineato l’importanza del turismo per l’economia italiana, soprattutto in un periodo in cui il Paese cerca di recuperare dopo il colpo inferto dalla pandemia di Covid-19. “Faccio appello al buon senso per ridurre anche spontaneamente la fascia oraria dello sciopero,” ha aggiunto Salvini, “E’ nell’interesse sia degli italiani ma soprattutto di tantissimi turisti che per fortuna stanno arrivando questa estate.”

La speranza è che queste parole siano ascoltate dal settore aereo e che si possa arrivare a un compromesso che minimizzi l’impatto dello sciopero sui viaggiatori e sull’industria del turismo. La risposta del settore aereo e l’effetto dello sciopero sulla mobilità dei viaggiatori diventeranno più chiari nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: