76 Visualizzazioni

Ripristinato l’Ordine: Polizia Interviene al Campus della Columbia per Sgombero

1 Mag 2024 - USA

Dopo l'occupazione della Hamilton Hall da parte degli studenti filo-palestinesi, la polizia è intervenuta su richiesta della Columbia University per garantire la sicurezza e ripristinare le normali attività accademiche, affrontando le minacce alla comunità con misure necessarie e decise.

Ripristinato l’Ordine: Polizia Interviene al Campus della Columbia per Sgombero

Intervento Giustificato della Polizia al Campus della Columbia

Decine di manifestanti sono stati arrestati nel campus della Columbia University, in seguito a un’azione decisa e necessaria della polizia, chiamata ad intervenire per ripristinare l’ordine. La polizia ha fatto irruzione da una finestra al secondo piano di un edificio dopo che dall’università era partita una richiesta di intervento. Questo segnale è stato fondamentale per gli agenti, che avevano circondato il campus con l’obiettivo di sgomberare la Hamilton Hall, occupata dagli studenti filo-palestinesi che avevano bloccato l’accesso sin dalle prime ore del mattino di ieri.

Reazione Necessaria per la Sicurezza Comunitaria

“Il personale di pubblica sicurezza della Columbia è stato costretto a lasciare l’edificio e un membro del nostro team addetto alle strutture è stato minacciato,” ha riferito il portavoce dell’università in una dichiarazione resa nota dalla CNN. “Non metteremo a rischio la sicurezza della nostra comunità per un’ulteriore escalation,” ha aggiunto, giustificando così l’intervento forzato che ha visto gli agenti agire con fermezza ma nel rispetto delle procedure.

Sostenere l’Ordine e Il Diritto di Studio

Le proteste, sebbene fondate su motivazioni percepite come giuste dai manifestanti, hanno causato notevoli disagi e interruzioni delle attività accademiche, mettendo in pericolo la sicurezza di studenti e personale. La Columbia, nota per essere un epicentro di movimenti studenteschi, ha questa volta visto la necessità di un intervento deciso per garantire che l’educazione e la vita quotidiana degli studenti non fossero ulteriormente compromesse. La CNN riporta che le proteste degli studenti non erano ristrette solo alla Columbia, ma hanno riguardato anche altre università, con strategie diverse adottate dagli istituti per gestire la situazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: