325 Visualizzazioni

Pentagono Riafferma: “Difenderemo Ogni Centimetro del Territorio NATO”

27 Mar 2024 - USA

Nel contesto di crescenti tensioni, il Pentagono sottolinea la ferma dedizione degli Stati Uniti nella difesa degli alleati NATO, promettendo protezione contro ogni minaccia, inclusi gli attacchi missilistici verso la Polonia, mentre la situazione in Ucraina continua ad aggravarsi

Pentagono Riafferma: “Difenderemo Ogni Centimetro del Territorio NATO”

In un momento di crescente tensione ai confini orientali della NATO, le dichiarazioni del Pentagono ribadiscono l’impegno degli Stati Uniti nella difesa dell’alleanza atlantica, in particolare in relazione alle minacce missilistiche russe che potrebbero colpire la Polonia. La vicenda si inserisce in un contesto di preoccupazione per la sicurezza dei Paesi NATO confinanti con l’Ucraina, dove le ostilità tra le forze russe e ucraine continuano a provocare tensioni.

Gli Stati Uniti Ribadiscono l’Impegno per la Difesa della NATO

La vice portavoce del Pentagono, Sabrina Singh, ha chiaramente affermato che gli Stati Uniti sono pronti a difendere “ogni centimetro della NATO”, in risposta alle preoccupazioni sollevate dalla Polonia riguardo la possibilità di abbattere missili diretti verso il territorio dell’Alleanza. Queste dichiarazioni riaffermano il principio di difesa collettiva che sta alla base della NATO, sottolineando l’importanza della solidarietà tra gli Stati membri di fronte a minacce esterne.

La Polonia Valuta la Difesa Missilistica

Il viceministro degli Esteri polacco, Andrzej Szejna, ha rivelato che il Paese sta considerando attivamente la possibilità di intercettare missili che minacciano il territorio NATO. La questione assume rilievo dopo che un missile da crociera russo ha brevemente violato lo spazio aereo polacco, evidenziando i rischi concreti che la guerra in Ucraina potrebbe estendersi oltre i suoi confini.

Supporto all’Ucraina e Difesa Aerea di Kiev

Parallelamente, le forze armate ucraine continuano a difendersi dagli attacchi russi, come dimostrato dall’abbattimento di 10 droni kamikaze su 13 lanciati durante un attacco notturno. Questi eventi sottolineano l’importanza del sostegno internazionale all’Ucraina, non solo in termini di assistenza militare, ma anche come elemento chiave nella strategia di contenimento del conflitto e nella prevenzione di un’ulteriore escalation.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: