83 Visualizzazioni

ONU Avverte: Il Medio Oriente è Sull’Orlo del Baratro

15 Apr 2024 - Mondo

In una tensione crescente, il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, mette in guardia contro un potenziale conflitto devastante nel Medio Oriente, chiamando tutte le parti a moderazione e a un cessate il fuoco immediato a Gaza.

ONU Avverte: Il Medio Oriente è Sull’Orlo del Baratro

Segretario Generale ONU: “Il Medio Oriente è sull’orlo del baratro”

Durante una recente riunione del Consiglio di Sicurezza, il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha espresso profonda preoccupazione per l’escalation del conflitto nel Medio Oriente, sottolineando l’impossibilità per la regione e il mondo intero di sopportare un’altra guerra. Guterres ha esortato tutte le parti coinvolte a esercitare la “massima moderazione” per evitare un conflitto devastante su larga scala.

L’attacco dell’Iran e le risposte internazionali

L’Iran ha lanciato un attacco senza precedenti contro Israele, utilizzando oltre 300 missili e droni, la maggior parte dei quali è stata intercettata grazie all’intervento di Israele e dei suoi alleati, tra cui gli Stati Uniti, la Giordania e la Gran Bretagna. L’attacco ha provocato ferite a 12 persone e rappresenta una risposta a un precedente attacco aereo su un edificio consolare iraniano a Damasco, che ha causato la morte di membri delle Guardie Rivoluzionarie iraniane.

Posizioni contrastanti all’ONU e appelli alla calma

La tensione tra Iran e Israele si è riversata al Consiglio di Sicurezza dell’ONU, dove l’ambasciatore israeliano, Gilad Erdan, ha chiesto al Consiglio di condannare l’Iran per terrorismo e di imporre sanzioni severe. D’altro canto, l’inviato iraniano Amir Saeid Iravani ha difeso le azioni del suo paese come legittima autodifesa e ha criticato il Consiglio per non aver mantenuto la pace e la sicurezza internazionale. Ha chiarito che l’Iran non cerca la guerra, ma risponderà a qualsiasi minaccia.

Chiamata al cessate il fuoco e preoccupazioni umanitarie

Nel suo discorso, Guterres ha condannato sia l’attacco iraniano contro Israele sia l’attacco israeliano al consolato iraniano a Damasco, invitando entrambe le parti a fare un passo indietro dal precipizio di un conflitto più ampio. Ha ribadito l’importanza di un “immediato cessate il fuoco umanitario” a Gaza, regione che sta affrontando una grave crisi umanitaria e rischia la carestia. Questo appello mira a prevenire ulteriori perdite di vite umane e a stabilizzare la regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: