73 Visualizzazioni

Meloni frena Nordio sul concorso esterno: “Mi concentrerei su altre priorità”

16 Lug 2023 - Italia

Meloni frena Nordio sul concorso esterno: “Mi concentrerei su altre priorità”

La riforma del concorso esterno in associazione mafiosa divide il governo Meloni. Il ministro della Giustizia Carlo Nordio vorrebbe modificare il reato che punisce chi collabora con le organizzazioni criminali senza farne parte, ma la premier ha evidenziato che il tema non è una priorità.

Nordio ha spiegato che il concorso esterno è un reato “troppo generico” e “soggetto a interpretazioni mutevoli” che potrebbero ledere la certezza del diritto.

La proposta di Nordio ha trovato il sostegno di Forza Italia, ma non quello della Lega e soprattutto della presidente del Consiglio Giorgia Meloni, che ha chiuso le polemiche con una dichiarazione secca: “Sul tema del concorso esterno io comprendo benissimo sia le valutazioni che fa il ministro Nordio, sempre molto preciso, sia le critiche che possono arrivare, però mi concentrerei su altre priorità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: