78 Visualizzazioni

Fiducia alla Camera per il Superbonus Scatena le Opposizioni

23 Mag 2024 - Italia

La maggioranza richiede per la seconda volta la fiducia per il Superbonus alla Camera e la ottiene. Le opposizioni attaccano duramente, accusando il governo di voler evitare problemi interni e di silenziare le critiche.

Fiducia alla Camera per il Superbonus Scatena le Opposizioni

Ieri, la maggioranza ha richiesto per la seconda volta la fiducia per il Superbonus: 178 i voti favorevoli, 102 i contrari e 4 astenuti. Questa mattina ci sarà il voto definitivo. Questa decisione ha scatenato l’ira delle opposizioni, che interpretano questa mossa come un tentativo di evitare complicazioni interne e scongiurare dissidi all’interno della coalizione di governo.

Le Critiche delle Opposizioni

Ieri a Montecitorio, Emiliano Fenu dei 5 Stelle ha espresso duri giudizi sulla scelta del governo. “Lo fanno,” ha affermato Fenu, “perché non emergano problemi in aula nella maggioranza e il ministro Tajani non venga smentito su quanto detto finora sul Superbonus.” Secondo Fenu, la fiducia viene utilizzata non per zittire l’opposizione, ma per controllare le tensioni interne alla stessa maggioranza.

La Posizione del Partito Democratico

Anche Federico Fornaro del Partito Democratico ha espresso la sua contrarietà alla richiesta della fiducia. “Questa volta non c’è nessuna motivazione ascrivibile al comportamento dell’opposizione per la richiesta della fiducia: ci sono 28 emendamenti,” ha dichiarato Fornaro. Ha sottolineato come l’unica ragione della fiducia risieda nelle fratture all’interno della maggioranza, problemi che dovrebbero essere risolti in sede di vertici di maggioranza, senza coinvolgere le istituzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: