46 Visualizzazioni

Camera: Approvate risoluzioni su Ucraina, contrasti nel PD sulla linea da seguire

10 Gen 2024 - Italia

Camera: Approvate risoluzioni su Ucraina, contrasti nel PD sulla linea da seguire

Sono state presentate alla Camera cinque risoluzioni in occasione delle comunicazioni del ministro della Difesa, Guido Crosetto, riguardo al sostegno logistico e militare all’Ucraina. Le risoluzioni provenivano da diverse forze politiche: quella di maggioranza, del Pd, del M5s, di Azione-Iv e Più Europa, e di Avs.

Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, ha espresso il parere favorevole del governo non solo alla risoluzione di maggioranza, ma anche a quella di Iv-Azione e Più Europa, e a quella del Pd, con la richiesta di riformulare un punto. Ha invece espresso parere contrario alle risoluzioni di M5s e Avs. La richiesta di riformulazione riguardava il punto 4 della risoluzione del Pd, che proponeva di superare le resistenze dell’Ungheria sugli aiuti europei all’Ucraina, con la richiesta di togliere specificamente “dell’Ungheria”.

La Camera ha alla fine approvato la risoluzione del Pd, votando per parti separate con l’astensione della maggioranza. Anche la risoluzione di Azione-Iv e Più Europa ha ottenuto il via libera, mentre sono state bocciate quelle di Avs e M5s.

Il Partito Democratico ha ricevuto critiche per la sua linea di astensione sulle mozioni degli altri gruppi, con posizioni non univoche all’interno del partito. L’ex ministro della Difesa Lorenzo Guerini e altre deputate hanno votato sì al primo punto della risoluzione di maggioranza per coerenza con le precedenti azioni del governo.

Nel suo intervento in Aula, Guido Crosetto ha sottolineato la necessità di un’azione diplomatica parallela agli aiuti militari, citando segnali positivi da entrambe le parti del conflitto. Ha indicato la lenta disponibilità al dialogo da parte di alcuni rappresentanti russi e la minore coesione interna in Ucraina rispetto al passato.

Il ministro ha enfatizzato il ruolo dell’Italia e degli altri paesi europei nel sostenere l’Ucraina e nel promuovere il dialogo con la Russia. Ha sottolineato l’importanza di difendere principi e valori nella gestione del conflitto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,
Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *