101 Visualizzazioni

Arianna Meloni: una scelta di peso e condivisa

27 Ago 2023 - Italia

Arianna Meloni: una scelta di peso e condivisa

Il ruolo di Arianna

La nomina della sorella della premier a responsabile del dipartimento adesioni e responsabile della segreteria politica di Fratelli d’Italia è stata oggetto di ferventi discussioni politiche. Mentre alcune voci critiche provenienti dalla sinistra hanno sollevato interrogativi, all’interno del partito essa è stata accolta dalla maggior parte dei tesserati con entusiasmo e determinazione. 

Solo qualche malpancista laziale, che fa riferimento all’area rampelliana, sembra non accogliere con convinzione la scelta famigliare della leader.

Ma Giorgia Meloni è stata chiara: fino alle europee niente dissidi, proteste, defezioni.

Arianna Meloni, inoltre, è anche componente del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Alleanza Nazionale, vera cassaforte di Fratelli d’Italia.

Per Arianna Meloni potrebbe profilarsi anche una candidatura alle europee nella circoscrizione dell’Italia centrale.

Fratelli d’Italia difende la scelta della Premier

Andrea Delmastro delle Vedove, sottosegretario di Stato alla Giustizia e deputato di Fratelli d’Italia, ha sottolineato che questa critica sembra non tener conto del profondo impegno politico che Arianna Meloni ha dimostrato sin da giovane. Mentre altri si dilettavano in lussi e distrazioni, lei si è dedicata con passione e dedizione alla promozione delle idee e dei valori della destra italiana. Il suo coinvolgimento attivo in manifestazioni, congressi e iniziative politiche è stato costante e ha rappresentato un punto di riferimento autentico per il partito.

Gianfranco Rotondi ha etichettato come “surreale” la polemica da parte della sinistra riguardo al ruolo di Arianna Meloni, sottolineando che tale posizione dimostra una disconnessione tra il Partito Democratico e il vero spirito democratico. Rotondi ha sottolineato che la militanza politica va al di là delle questioni familiari e che anche nella storia della Democrazia Cristiana vi sono stati esempi di famiglie che hanno dato un contributo significativo al partito.

Massimo Ruspandini, vicecapogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera dei deputati, ha ribadito che la nomina di Arianna Meloni è un passo naturale e giusto, in quanto lei ha dedicato tutta la sua vita al partito. Il suo costante impegno e il suo ruolo di primo piano sin dai giorni della sua giovinezza hanno dimostrato la sua dedizione e il suo valore per il partito.

Questa nomina rappresenta quindi un atto dovuto che riflette il rafforzamento del partito grazie all’impegno e alla passione di Arianna Meloni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: