163 Visualizzazioni

Un ragazzo su 10 in povertà, il 67,4% teme di non uscirne

30 Mag 2024 - Mondo

Papa Francesco: "Contrastare le disuguaglianze con determinazione"

Un ragazzo su 10 in povertà, il 67,4% teme di non uscirne

Rapporto di Save the Children: un quadro allarmante

In Italia, più di 100mila ragazze e ragazzi tra i 15 e i 16 anni, quasi uno su dieci (9,4%), vivono in condizioni di povertà. Il 67,4% di loro teme che il futuro lavoro non permetterà di uscire dalla povertà, contro il 25,9% degli adolescenti che non vive in condizioni di deprivazione. Inoltre, più di uno su quattro pensa che non concluderà la scuola, rispetto all’8,9% dei loro coetanei.

Percentuali preoccupanti dal rapporto

La ricerca di Save the Children rileva che il 17,9% dei ragazzi in povertà afferma che i genitori hanno difficoltà a sostenere le spese per cibo, vestiti e bollette, e l’11,6% ammette di non poter comprare un paio di scarpe nuove anche se necessario.

Quasi uno su quattro (23,9%) inizia l’anno scolastico senza avere tutti i libri e il materiale necessario, e il 24% ha difficoltà a partecipare alle gite scolastiche per motivi economici. Inoltre, il 37,7% degli adolescenti vede i propri genitori spesso o sempre preoccupati per le spese, e il 9% riferisce che chiedono aiuto ad amici e familiari o prestiti.

Le dichiarazioni di Papa Francesco

Papa Francesco ha esortato ad agire con responsabilità e determinazione per contrastare le disuguaglianze e la povertà minorile, attraverso l’ascolto, la tutela e la protezione delle vittime. Ha incoraggiato a impedire ogni sfruttamento e a prendersi cura dei giovani, soprattutto quelli più poveri ed emarginati, compresi i migranti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: