73 Visualizzazioni

Tajani in Campo per l’Europa: Candidatura Ufficiale e Impegno Rinnovato

20 Apr 2024 - Italia

Con una solida carriera nelle istituzioni europee, Antonio Tajani annuncia la sua candidatura alle elezioni europee, sottolineando l'impegno per una politica di integrità e il supporto continuo alla sua famiglia.

Tajani in Campo per l’Europa: Candidatura Ufficiale e Impegno Rinnovato

Annuncio di Candidatura

In una mossa strategica per le elezioni europee, Antonio Tajani ha dichiarato ufficialmente la sua intenzione di candidarsi. L’annuncio è stato fatto durante il Consiglio nazionale di Forza Italia, tenutosi a Roma. Tajani ha evidenziato la sua determinazione a impegnarsi a fondo, nonostante continui a ricoprire gli incarichi di ministro degli Esteri e vicepremier. “Dedicherò tutte le mie energie alla campagna elettorale”, ha promesso Tajani, sottolineando il sostegno trentennale della sua famiglia a questa sua passione politica.

Un Impegno a Lungo Termine

Tajani ha sottolineato l’importanza di un impegno prolungato e sincero nelle istituzioni europee, ricordando i suoi trent’anni di carriera. Ha inoltre garantito che le liste di Forza Italia saranno competitive, escludendo favoritismi: “Nelle nostre liste non ci saranno protetti né protettori”. La sua decisione di non candidarsi nelle Isole, lasciando spazio a Caterina Chinnici, riflette un chiaro messaggio di integrità e legalità, essenziale per il partito.

Dialogo con Alleati e Elettori

Prima di rendere pubblica la sua decisione, Tajani ha informato i principali alleati politici, Giorgia Meloni e Matteo Salvini, mostrando rispetto per le dinamiche interne al partito e il valore dell’unità. Questa mossa, ha spiegato, è un gesto d’amore verso il partito e i suoi sostenitori, un impegno a proseguire nella lotta politica con energia rinnovata.

Prospettive Elettorali

Guardando ai sondaggi, Tajani è ottimista: “Siamo vicini al 10%, e questo potrebbe tradursi in un 20% alle elezioni politiche”. Ha ribadito l’importanza di concentrarsi non sulla competizione con gli alleati ma sul contrastare l’astensionismo, offrendo un riferimento solido agli elettori indecisi.

Dedizione e Ricordo

Con una chiara dichiarazione di intenti, Tajani ha promesso di combattere senza riserve, portando avanti l’eredità e i valori trasmessi da Silvio Berlusconi. “Se l’entusiasmo di oggi continua, potremo celebrare un risultato eccezionale l’8 e il 9 giugno”, ha affermato, sottolineando il desiderio di onorare Berlusconi con un successo elettorale significativo.

Focus sul Governo

Riguardo la candidatura di Ilaria Salis, Tajani ha mantenuto una posizione equilibrata, sostenendo la necessità di rispettare le decisioni individuali pur riconoscendo le complicazioni che queste possono creare. “Continuerò a concentrarmi sul mio lavoro di ministro”, ha concluso, evidenziando l’impegno a gestire le sfide correnti mentre guarda al futuro politico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: