111 Visualizzazioni

Serbia-Kosovo: Fallimento dei colloqui a Bruxelles

14 Set 2023 - Europa

Serbia-Kosovo: Fallimento dei colloqui a Bruxelles

Le speranze di una risoluzione tra la Serbia e il Kosovo si sono infrante a Bruxelles, quando il Kosovo ha respinto la proposta di compromesso dell’Unione Europea, come ha affermato il presidente serbo Aleksandar Vucic ai media al termine di un incontro di alto livello.

Il dialogo tra i due Paesi, tenutosi sotto l’egida dell’Alto rappresentante UE, Josep Borrell, aveva l’obiettivo di raggiungere un accordo in vista di una normalizzazione delle relazioni tra Belgrado e Pristina. Nonostante le aspettative, la discussione non ha prodotto risultati tangibili.

“Tutti abbiamo le nostre proposte; gli albanesi hanno le loro, e la Serbia ha le proprie,” ha affermato Vucic. “Abbiamo accettato la proposta di compromesso dell’UE, ma il Primo Ministro del Kosovo, Albin Kurti, ha deciso di respingerla.”

Il punto centrale della contesa è l’istituzione dell’associazione dei comuni a maggioranza serba in Kosovo, che rappresenta il nodo cruciale delle trattative. Tale associazione era stata prevista come parte degli accordi di Bruxelles siglati dieci anni fa ma non è mai stata effettivamente realizzata.

“Kurti sembra semplicemente evitare l’istituzione di tale associazione”, ha osservato Vucic, sottolineando l’importanza di questo aspetto per il dialogo in corso. “Questo è il cuore del problema. La Serbia è pronta ad onorare i suoi obblighi.”

Questo recente sviluppo segna un altro rallentamento nel processo di pace tra i due Paesi. Mentre l’UE continua a fare pressioni per un compromesso, sembra che le divisioni tra Belgrado e Pristina restino profonde, rendendo incerto il futuro delle relazioni bilaterali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: