136 Visualizzazioni

Ponte sullo Stretto di Messina: Presentato il Progetto Definitivo

30 Set 2023 - Italia

Ponte sullo Stretto di Messina: Presentato il Progetto Definitivo

Dopo decenni di dibattiti, studi e progettazioni, il Ponte sullo Stretto di Messina è finalmente pronto per diventare realtà. Sabato, Pietro Salini, Amministratore Delegato di Webuild, ha presentato il progetto definitivo dell’opera, rivelando che la realizzazione dell’infrastruttura è ormai alle porte.

Il consorzio Eurolink, guidato da Webuild, ha rispettato i tempi previsti e consegnato tutta la documentazione necessaria per aggiornare il progetto. Questo aggiornamento è cruciale, poiché incorpora le ultime evoluzioni tecnologiche e rispetta le nuove normative di sicurezza e protezione dell’ambiente. L’obiettivo è costruire un’opera che sia al tempo stesso sicura, sostenibile e rappresentativa dell’eccellenza ingegneristica italiana.

Il ponte, che collega la Sicilia alla Calabria, non è solo una sfida ingegneristica: è un sogno di molti italiani che sta per diventare realtà. Salini sottolinea che il progetto creerà opportunità di lavoro per migliaia di persone, con programmi di assunzione e formazione già pronti per essere avviati. La collaborazione tra settore pubblico e privato sarà fondamentale per garantire il successo dell’opera.

Per Pietro Ciucci, Amministratore Delegato della società Stretto di Messina, l’apertura dei cantieri è prevista per l’estate del 2024. La società, riavviata solo 100 giorni fa, ha lavorato intensamente per definire e pianificare ogni aspetto dell’opera, dalla fase di progettazione alla sua realizzazione.

Il percorso di approvazione del progetto è ben delineato. Una volta completata l’istruttoria tecnica ed economica, il Consiglio di Amministrazione della Stretto di Messina approverà il progetto. Successivamente, la documentazione sarà trasmessa al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e al Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica.

La storia del Ponte sullo Stretto di Messina è lunga e complessa, con oltre 50 anni di studi e analisi condotte da centinaia di professionisti. L’obiettivo è sempre stato quello di garantire sicurezza, efficienza e sostenibilità. L’opera, infatti, è stata progettata per resistere a eventi estremi come terremoti e venti forti. Una volta completato, sarà il ponte sospeso più lungo al mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: