86 Visualizzazioni

Papa Francesco Sciocca Tutti: Torna a Parlare di “Frociaggine” con i Parroci

12 Giu 2024 - Italia

In un incontro a porte chiuse, il Papa affronta nuovamente il delicato tema dell'omosessualità, suscitando nuove polemiche. Ecco cosa ha detto davvero.

Papa Francesco Sciocca Tutti: Torna a Parlare di “Frociaggine” con i Parroci

Durante un incontro a porte chiuse con alcuni parroci di mezza età, Papa Francesco ha sollevato nuovamente il tema dell’omosessualità, utilizzando il termine controverso “frociaggine”. Le fonti presenti all’incontro hanno riferito che il Papa ha affrontato l’argomento con molta cautela e sensibilità.

Le Dichiarazioni di Papa Francesco

Il Papa ha dichiarato che non è prudente accogliere nei seminari giovani con tendenze omosessuali. Questo commento ricalca una precedente affermazione fatta durante un incontro con i vescovi italiani, dove aveva espresso preoccupazioni simili. Papa Francesco ha sottolineato che la vita sacerdotale potrebbe essere particolarmente difficile per queste persone.

Contesto delle Affermazioni

Durante l’incontro con i vescovi, il Papa aveva parlato di una “cultura dell’omosessualità” che considera problematica per la formazione sacerdotale. Aveva detto che chi ha un orientamento omosessuale potrebbe affrontare sfide significative nella vita del ministero. Anche nell’incontro recente, ha ribadito queste preoccupazioni, riaffermando la sua posizione.

La Posizione della Chiesa

Papa Francesco non ha inteso condannare le persone omosessuali. Ha ribadito che la Chiesa deve rimanere aperta e accogliente verso tutti. Tuttavia, ha espresso preoccupazione per quello che vede come un tentativo di ideologizzare l’omosessualità all’interno della Chiesa. Matteo Bruni, portavoce del Vaticano, ha spiegato che il Papa ha discusso del pericolo delle ideologie nella Chiesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: