112 Visualizzazioni

Macron Considera l’Invio di Truppe in Ucraina se la Russia Avanza

2 Mag 2024 - Europa

Emmanuel Macron ha indicato che la Francia potrebbe considerare l'invio di truppe occidentali in Ucraina se la Russia dovesse avanzare ulteriormente e Kiev richiedesse assistenza, segnando un potenziale cambiamento significativo nella politica di intervento della NATO.

Macron Considera l’Invio di Truppe in Ucraina se la Russia Avanza

Il presidente francese Emmanuel Macron ha discusso apertamente la possibilità di un intervento militare occidentale in Ucraina nel caso in cui la Russia dovesse compiere significativi progressi sul fronte orientale. Queste dichiarazioni sono state rilasciate durante un’intervista con il settimanale britannico The Economist, riflettendo una nuova fase di riflessione nella strategia occidentale riguardo al conflitto in Ucraina.

Condizioni per l’Invio di Truppe

Macron ha specificato che l’invio di truppe occidentali non sarebbe automatico, ma dipenderebbe da due condizioni cruciali: un significativo avanzamento delle forze russe e una richiesta formale di assistenza da parte di Kiev. “Se i russi dovessero sfondare le linee del fronte, se ci fosse una richiesta ucraina – cosa che oggi non avviene – dovremmo legittimamente sollevare la questione dell’invio di truppe”, ha dichiarato il presidente francese. Macron ha sottolineato l’importanza di restare aperti a tutte le opzioni, criticando la precedente riluttanza dei Paesi della NATO a inviare supporto pesante all’Ucraina.

Lezioni dai Conflitti Recenti

Il presidente francese ha evidenziato come gli ultimi due anni di guerra abbiano insegnato ai Paesi NATO l’importanza di non escludere a priori nessuna forma di aiuto militare. La sua osservazione fa riferimento alla decisione iniziale di non inviare carri armati e aerei, una posizione poi modificata di fronte all’escalation del conflitto. “Escluderlo a priori significa non imparare la lezione degli ultimi due anni”, ha affermato Macron, implicando che la flessibilità e l’adattabilità sono cruciali in situazioni di crisi complesse.

Ultimi Sviluppi sul Campo

Parallelamente alle dichiarazioni di Macron, la Russia ha continuato a consolidare i suoi guadagni territoriali in Ucraina orientale. Il ministero della Difesa di Mosca ha annunciato la conquista del villaggio di Berdychi, a nord-ovest di Avdiivka, dove le forze russe stanno avanzando da giorni. Questa mossa viene dopo che le autorità di Kiev hanno confermato il ritiro delle proprie truppe dal villaggio durante il fine settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: