236 Visualizzazioni

La BCE Mantiene Invariati i Tassi d’Interesse

26 Gen 2024 - Finanza

La BCE Mantiene Invariati i Tassi d’Interesse

La Banca Centrale Europea (BCE) ha annunciato la decisione di mantenere invariati i tassi d’interesse, segnando una pausa dopo una serie di dieci rialzi consecutivi iniziati a luglio 2022. Il tasso sui rifinanziamenti principali rimane fermo al 4,50%, il tasso sui depositi al 4% e quello sui prestiti marginali al 4,75%.

Le Ragioni dietro la Decisione della BCE

La BCE ha motivato la sua scelta sottolineando che le nuove informazioni ricevute confermano la valutazione precedente riguardo le prospettive di inflazione a medio termine. Nonostante un effetto base al rialzo sull’inflazione complessiva dovuto all’energia, si è osservata una tendenza al ribasso dell’inflazione di fondo. Inoltre, gli incrementi precedenti dei tassi di interesse continuano a influenzare efficacemente le condizioni di finanziamento, contribuendo a frenare la domanda e, di conseguenza, a ridurre l’inflazione.

L’Obiettivo della BCE e le Prospettive Future

Il Consiglio direttivo della BCE si è dichiarato determinato a garantire un ritorno tempestivo dell’inflazione all’obiettivo del 2% a medio termine. La banca ritiene che i tassi attuali, se mantenuti per un periodo sufficientemente lungo, contribuiranno significativamente al raggiungimento di questo obiettivo. Le decisioni future riguardo ai tassi d’interesse saranno guidate dai dati e basate sulla valutazione delle prospettive di inflazione, considerando i nuovi dati economici e finanziari, la dinamica dell’inflazione di fondo e l’intensità della trasmissione della politica monetaria.

Le Dichiarazioni di Christine Lagarde

Christine Lagarde, presidente della Banca Centrale Europea, ha commentato la situazione economica della zona euro, prevedendo una fase di stagnazione nell’ultimo trimestre del 2023 e un periodo di debolezza all’inizio del 2024. Tuttavia, ha anche evidenziato segnali di una possibile ripresa nel corso dell’anno. Lagarde ha inoltre osservato che l’inflazione, scesa al 2,9% a dicembre, dovrebbe continuare a diminuire nel 2024.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: