132 Visualizzazioni

Istat: mercato del lavoro in ripresa

1 Ago 2023 - Italia

Istat: mercato del lavoro in ripresa

Il mercato del lavoro italiano ha mostrato segni di ripresa nel secondo trimestre 2023. Secondo i dati diffusi dall’Istituto nazionale di statistica (ISTAT), il numero di occupati è aumentato di 175 mila unità (+0,8%) rispetto al primo trimestre 2023, raggiungendo i 23,4 milioni1. Il tasso di occupazione è salito al 58,9%, in crescita di 0,4 punti percentuali.

L’aumento dell’occupazione ha riguardato sia gli uomini (+0,7%) che le donne (+0,9%), con una maggiore incidenza dei giovani tra i 15 e i 34 anni (+1,6%).

Tra le aree geografiche, il Nord ha registrato la maggiore crescita dell’occupazione (+1%), seguito dal Centro (+0,7%) e dal Sud e Isole (+0,4%).

Per quanto riguarda i settori economici, i maggiori incrementi si sono verificati nell’industria (+1,5%), nei servizi (+0,8%) e nelle costruzioni (+0,7%).

Il numero di disoccupati è diminuito di 59 mila unità (-2,9%) rispetto al trimestre precedente, scendendo a 2 milioni. Il tasso di disoccupazione è calato al 7,9%, in diminuzione di 0,2 punti percentuali. Anche il tasso di disoccupazione giovanile è diminuito, passando dal 28% al 27,4%.

Il numero di inattivi è rimasto sostanzialmente stabile a 13,6 milioni (-0,1%). Il tasso di inattività è sceso al 34,8%, in calo di 0,3 punti percentuali.

I dati ISTAT confermano la tendenza positiva del mercato del lavoro italiano nel secondo trimestre 2023, sostenuta dalla ripresa economica e dalle misure di sostegno introdotte dal governo. Tuttavia, permangono delle criticità legate alla qualità dell’occupazione e alla situazione delle categorie più vulnerabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: