109 Visualizzazioni

In Cina per la Cina: Scholz e i Top Manager Tedeschi alla Conquista del Mercato

13 Apr 2024 - Mondo

Subito dopo l'arrivo in Cina, Olaf Scholz e un nutrito gruppo di top manager tedeschi iniziano una visita strategica incentrata sugli affari e le complesse dinamiche politiche

In Cina per la Cina: Scholz e i Top Manager Tedeschi alla Conquista del Mercato

Una Delegazione d’Élite

Olaf Scholz, accompagnato da tre ministri e un imponente gruppo di capi d’azienda tedeschi, ha iniziato la sua seconda visita ufficiale in Cina dal suo insediamento come Cancelliere nel 2021. La visita, estesa su tre giorni, si svolge in un periodo di crescenti tensioni commerciali e diplomatiche con l’Unione Europea, accentuate dalle recenti indagini antitrust di Bruxelles contro le imprese cinesi e le tensioni politiche relative a Taiwan e alla Russia.

Focus sugli Affari

Le discussioni durante la visita saranno dominate dagli affari, con un’attenzione particolare agli svantaggi competitivi che le aziende tedesche affrontano nel mercato cinese. Tra le figure di spicco al fianco di Scholz ci sono i rappresentanti di giganti come Mercedes, Siemens, e Bayer, indicativi dell’importanza del settore automobilistico e manifatturiero tedesco in Cina.

Problemi Competitivi e Sovraccapacità

Le imprese tedesche si trovano ad operare in un ambiente economico difficile, marcato dalla sovraccapacità produttiva delle aziende cinesi, spesso sostenute dal governo locale. Questa situazione ha reso i prodotti europei meno competitivi rispetto a quelli locali, provocando non solo sfide economiche ma anche potenziali nuove tensioni commerciali con gli Stati Uniti e l’UE.

Una Strategia di “In Cina per la Cina”

Scholz e la sua delegazione cercheranno di mitigare questi problemi promuovendo una strategia di “In Cina per la Cina”, come dimostra l’annuncio di Volkswagen di investire ulteriori 2,5 miliardi di euro per espandere le sue operazioni in Cina. Questo approccio mira a solidificare la presenza tedesca nel mercato cinese e a ridurre le vulnerabilità agli scontri commerciali con l’Europa.

Questioni Politiche e Economiche

Oltre agli affari, Scholz affronterà questioni politiche cruciali, come l’influenza cinese sulla Russia. La sua visita include tappe in tre città – Chongqing, Shanghai e Pechino – dove discuterà sia di affari che di politica, sottolineando l’importanza delle relazioni sino-tedesche.

Risposte Europee e Strategie Future

Mentre l’UE esplora vie per ridurre la dipendenza economica dalla Cina, la Germania appare più cauta, cercando di bilanciare le pressioni politiche con la necessità di mantenere forti legami commerciali. Il futuro delle relazioni economiche tra Cina e Germania, pertanto, rimarrà un equilibrio delicato tra cooperazione economica e autonomia politica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: