187 Visualizzazioni

Donald Trump si Rifiuta di Firmare l’Impegno di Lealtà in Illinois, Alimentando le Controversie sulle Primarie

8 Gen 2024 - Mondo

Donald Trump  si Rifiuta di Firmare l’Impegno di Lealtà in Illinois, Alimentando le Controversie sulle Primarie

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha scelto di non firmare un impegno tradizionale di lealtà richiesto a tutti i candidati alle primarie in Illinois. Questa decisione arriva in un momento delicato, all’indomani del terzo anniversario dell’insurrezione del 6 gennaio 2021, quando i suoi sostenitori assaltarono Capitol Hill.

Il Giuramento Tradizionale di Lealtà

Il giuramento, che Trump aveva precedentemente firmato nelle campagne elettorali del 2016 e del 2020, richiede ai candidati di dichiarare di non appartenere a organizzazioni che sostengono il rovesciamento con la forza del governo costituzionale degli Stati Uniti. La decisione di Trump di non firmare questo impegno ha suscitato preoccupazioni e critiche, in particolare dalla campagna elettorale di Biden.

Le Dichiarazioni di Trump in Iowa

Nel frattempo, Trump, che è in testa ai sondaggi per le primarie repubblicane, ha definito i rivoltosi del 6 gennaio attualmente in carcere come “ostaggi” durante un comizio in Iowa. Ha chiesto la loro liberazione immediata, rivolgendosi direttamente al presidente Joe Biden.

Le Accuse a Carico di Trump

Trump, descritto da Biden come “un pericolo per la democrazia”, è attualmente sotto accusa in quattro processi che riguardano le sue attività economiche e il suo ruolo nell’attacco del 6 gennaio. Inoltre, la Corte Suprema è in attesa di pronunciarsi sulla decisione del Colorado di non ammettere Trump alle primarie a causa del suo coinvolgimento nell’insurrezione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,
Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *