181 Visualizzazioni

Caos a New York: Manifestazioni Pro-Gaza Bloccano le Strade e Portano a 325 Arresti

9 Gen 2024 - Mondo

Caos a New York: Manifestazioni Pro-Gaza Bloccano le Strade e Portano a 325 Arresti

Un’ondata di manifestazioni pro-Gaza ha portato al blocco di tutte le principali strade di accesso a New York, causando ingenti disagi e tensioni. Tra le 9:40 e le 11:15, centinaia di manifestanti hanno occupato punti strategici della città, tra cui il Brooklyn Bridge, il Manhattan Bridge, il Williamsburg Bridge e l’Holland Tunnel, paralizzando il traffico nell’ora di punta.

Confronti tra Automobilisti e Manifestanti

La situazione ha raggiunto un punto critico quando un automobilista, bloccato nel traffico e incapace di procedere a causa dei manifestanti, ha perso la pazienza. I partecipanti al sit-in, con il volto coperto da maschere, hanno impedito al conducente di una Honda SUV di passare, scatenando la sua ira. “Quello che state facendo è contro la legge, non potete farlo,” ha urlato l’uomo, esasperato dalla situazione.

Un Padre Disperato e la Sua Sfida ai Manifestanti

L’automobilista, disperato per raggiungere la figlia che lo aspettava a Brooklyn, ha affrontato fisicamente uno dei manifestanti, esigendo di essere lasciato passare. Dopo un breve confronto, è rientrato nel suo veicolo e ha iniziato a muoversi, costringendo i manifestanti a lasciarlo procedere.

Ripristino dell’Ordine e Arresti

Verso metà mattinata, la situazione è gradualmente tornata alla normalità, ma non senza conseguenze. La polizia ha arrestato 325 persone in tutta la città, che sono state poi caricate su autobus forniti dal dipartimento. Questi arresti riflettono la gravità delle tensioni e dei disordini causati dalle manifestazioni.

Richieste di Cessate il Fuoco e Slogan Pro-Palestina

Le manifestazioni, che hanno visto la partecipazione di centinaia di persone, erano incentrate su richieste di cessate il fuoco e su slogan pro-Palestina. Questo evento sottolinea la crescente preoccupazione e il coinvolgimento della comunità internazionale nel conflitto israelo-palestinese, con ripercussioni anche nelle grandi città come New York.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , , ,
Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *