106 Visualizzazioni

Ascesa della Destra Radicale nell’UE: Un Futuro di Cambiamenti e Sfide Politiche

11 Mag 2024 - Europa

Con l'aumento previsto dei seggi, la destra radicale si prepara a influenzare significativamente il futuro dell'Unione Europea, portando con sé una visione divergente su temi cruciali come immigrazione, ambiente e politica estera.

Ascesa della Destra Radicale nell’UE: Un Futuro di Cambiamenti e Sfide Politiche

Crescita dei Partiti di Destra Radicale nell’UE: Un Panorama Variegato

Nel contesto attuale dell’Unione Europea, i partiti di destra radicale stanno guadagnando terreno, ma mostrano segni di divisione che rendono improbabile la formazione di un blocco unitario nel prossimo Parlamento Europeo. I gruppi principali, i Conservatori e Riformisti Europei (Ecr) e Identità e Democrazia (Id), sono attualmente divisi su vari fronti, sebbene entrambi prevedano un aumento dei seggi secondo gli ultimi sondaggi.

Unità e Divergenza: Immigrazione e Politiche Europee

Le famiglie politiche di Ecr e Id condividono una forte avversione per l’immigrazione e un marcato euroscetticismo, posizionandosi contro ulteriori integrazioni nell’UE e promuovendo gli interessi della “gente comune” contro l’establishment. Tuttavia, divergono significativamente sulle politiche ambientali e soprattutto sulla politica estera, in particolare riguardo alla guerra in Ucraina. Mentre Ecr sostiene l’Ucraina e si oppone a qualsiasi concessione alla Russia, Id è più incline a negoziati di pace con Vladimir Putin, evidenziando una frattura ideologica profonda all’interno della destra radicale.

Potenziali Cambiamenti e Riforme in Europa

Nonostante le differenze, l’ascesa di questi partiti potrebbe portare a significative riforme nell’UE. Con una presenza crescente in Parlamento, partiti come Fratelli d’Italia potrebbero influenzare importanti decisioni politiche, inclusa la composizione della prossima Commissione Europea. La loro partecipazione alle maggioranze di governo nei rispettivi Paesi suggerisce che potrebbero sostenere figure centrali nel Partito Popolare Europeo, come l’attuale presidente Ursula von der Leyen.

La Sfida dell’Unificazione e l’Influenza sulle Politiche Future

Anche se un’unificazione dei gruppi di destra radicale sembra attualmente fuori portata, la loro cooperazione potrebbe intensificarsi. Questa alleanza potrebbe tentare di esercitare una maggiore influenza sul Partito Popolare Europeo, utilizzando il loro potenziale potere di veto per bloccare legislazioni sgradite. Tale dinamica rappresenterebbe un cambiamento significativo nel panorama politico europeo, sfidando iniziative come il Green Deal e altre politiche ambientaliste.

La crescita della destra radicale in Europa potrebbe quindi non solo riformare l’UE ma anche cambiare il modo in cui vengono trattate le questioni cruciali come l’immigrazione, l’ambiente e la politica estera, con ripercussioni che si estendono ben oltre i confini europei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: