79 Visualizzazioni

Trump: “Biden è una Persona Degna con cui Discutere” – Cambio di Tono Prima del Dibattito Televisivo

21 Giu 2024 - USA

In una mossa inaspettata, Donald Trump elogia Joe Biden come "una persona degna con cui discutere" in vista del dibattito televisivo del 27 giugno. Cosa ha spinto Trump a cambiare tono? Scopri i dettagli di questa strategia sorprendente.

Trump: “Biden è una Persona Degna con cui Discutere” – Cambio di Tono Prima del Dibattito Televisivo

Un Cambio di Tono verso Joe Biden

In vista del primo dibattito televisivo con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, fissato per il prossimo 27 giugno sulla CNN, l’ex presidente Donald Trump ha adottato un tono sorprendentemente rispettoso nei confronti del suo avversario. “Non voglio sottovalutarlo”, ha dichiarato Trump, riconoscendo Biden come “una persona degna con cui discutere”. Questo rappresenta un significativo cambio di approccio rispetto ai mesi precedenti, durante i quali Trump ha spesso descritto Biden come un leader debole e mentalmente inadatto al suo ruolo.

Riconoscimento delle Capacità di Biden

Durante il podcast ‘All In’, Trump ha spiegato la sua nuova posizione citando un precedente confronto di Biden. “L’ho visto con Paul Ryan, e ha distrutto Paul Ryan. Paul Ryan beveva acqua a destra e sinistra” ha ricordato Trump, facendo riferimento al dibattito vicepresidenziale del 2012 in cui Biden ha avuto la meglio sull’ex presidente della Camera Paul Ryan. “Quindi, non lo sto sottovalutando. Non lo sottovaluto. È così”, ha concluso Trump, dimostrando un rispetto strategico per le capacità di dibattito di Biden.

Trump Avrà l’Ultima Parola

Nel duello televisivo imminente, Trump avrà l’ultima parola, come stabilito ieri. Questo posizionamento potrebbe offrire a Trump un vantaggio tattico, permettendogli di chiudere il dibattito con un forte impatto sui telespettatori. La scelta di dare a Trump l’ultima parola potrebbe essere vista come un riconoscimento della sua abilità nel gestire la retorica e le conclusioni incisive.

Un Approccio Strategico

Il cambio di tono di Trump può essere interpretato come una mossa strategica. Riconoscendo le capacità di Biden, Trump si presenta come un leader che rispetta i suoi avversari e che è preparato ad affrontare il dibattito con serietà e rispetto. Questa postura potrebbe attrarre gli elettori indecisi e rafforzare la sua immagine di statista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: