123 Visualizzazioni

Joe Biden Non Si Arrende e Smentisce: Ma L’Età Lo Sta Tradendo?

4 Lug 2024 - USA

Dopo il disastroso dibattito con Trump, il presidente insiste nella corsa elettorale nonostante i crescenti dubbi sulla sua salute e capacità di leadership. Ecco cosa sta succedendo dietro le quinte della campagna democratica.

Joe Biden Non Si Arrende e Smentisce: Ma L’Età Lo Sta Tradendo?

Nonostante la crescente preoccupazione riguardo alla sua salute e performance, il presidente Joe Biden ha deciso di non ritirarsi dalla corsa per le elezioni presidenziali di novembre 2024. Le recenti performance del presidente, però, hanno alimentato il dibattito sulla sua capacità di affrontare un altro mandato.

Il dibattito disastroso e le sue conseguenze

Il dibattito televisivo con Donald Trump della scorsa settimana è stato un disastro per Biden. La sua performance è stata criticata duramente, evidenziando i segni di disagio e incertezza che alcuni attribuiscono alla sua età avanzata. Il Boston Globe si è unito a New York Times e Washington Post nel chiedere un passo indietro, ma Biden rimane fermo nella sua decisione di proseguire la campagna.

Un weekend decisivo, ma le preoccupazioni aumentano

Questo weekend sarà cruciale per Biden. Dopo aver registrato due interviste radiofoniche in Wisconsin e Pennsylvania, venerdì risponderà alle domande di George Stephanopoulos di Abc News. Tuttavia, la sua recente difficoltà nel gestire l’agenda fitta di impegni solleva dubbi sulla sua capacità di continuare. Secondo il New York Times, il weekend potrebbe determinare il futuro della sua candidatura.

Smentite dalla Casa Bianca, ma le voci di dissenso crescono

Nonostante le dichiarazioni ufficiali, le preoccupazioni rimangono. Biden ha ammesso che gli ultimi giorni sono stati difficili, ma ha assicurato il suo team che non si ritirerà. Tuttavia, le crescenti voci di dissenso all’interno del partito democratico, come quelle del rappresentante dell’Arizona Raul Grijalva e del deputato texano Lloyd Doggett, suggeriscono che molti vedono la necessità di un cambio di leadership.

Sondaggi negativi e raccolta fondi

I sondaggi recenti non sono favorevoli a Biden. Trump è in vantaggio con il 49% contro il 41% di Biden, secondo un’indagine del New York Times e del Siena College. Anche la CNN mostra un trend simile. La campagna presidenziale ha raccolto 127 milioni di dollari a giugno, ma questi numeri positivi non bastano a dissipare i dubbi sulla capacità di Biden di affrontare una campagna elettorale così impegnativa.

Salute e prestazioni in discussione

Un sondaggio della CBS ha rivelato che l’età di Biden è una delle principali preoccupazioni per gli elettori. La portavoce della Casa Bianca, Karine Jean-Pierre, ha dichiarato che Biden non si è sottoposto a esami medici da febbraio, sollevando ulteriori dubbi. Durante il dibattito, i segni di stanchezza erano evidenti, attribuiti dalla Casa Bianca ai recenti viaggi in Europa e a un raffreddore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: