344 Visualizzazioni

Il Grande Complotto Democratico: Obama e Clooney Accoltellano Biden alle Spalle

11 Lug 2024 - USA

Dietro il colpo inferto a Biden si nascondono le élite democratiche e i miliardari di Hollywood, mentre il partito si divide sempre di più.

Il Grande Complotto Democratico: Obama e Clooney Accoltellano Biden alle Spalle

Joe Biden, il “salvatore della democrazia” del 2020, si trova ora al centro di un’intrigo degno dei migliori thriller politici. Il presidente degli Stati Uniti, che una volta godeva di un sostegno indiscusso, ora deve fare i conti con un’accusa velenosa lanciata da George Clooney, il famoso attore e miliardario di Hollywood, amico di lunga data di Barack Obama. Sembra proprio che dietro la patina democratica si nascondano interessi delle élite e dei miliardari piuttosto che quelli del popolo americano.

Il Tradimento di Clooney

George Clooney, con il suo solito fascino da star, ha deciso di affondare il coltello nel momento più delicato per Biden. “Joe Biden è un eroe che ha salvato la democrazia nel 2020,” ha dichiarato Clooney, per poi colpire: “Ma non può vincere la battaglia contro il tempo e deve ritirarsi dalla corsa per la Casa Bianca.” Queste parole pesano come macigni, gettando un’ombra sulla campagna elettorale di Biden proprio mentre cerca di rilanciarsi dopo un dibattito disastroso.

Pelosi e il Silenzio Assordante

Nancy Pelosi, ex speaker della Camera e figura chiave del partito democratico, non ha risparmiato Biden, pur mantenendo un’apparenza di neutralità. “Sta al presidente decidere se correre,” ha detto Pelosi, esortando tutti ad attendere la fine del vertice NATO. Un messaggio chiaro e tagliente, che fa capire quanto sia isolato il presidente all’interno del suo stesso partito.

Hollywood e le Elite Contro Biden

Non è un caso che sia stato proprio Clooney, grande amico di Obama, a fare da portavoce di questo attacco. Durante un’intervista al New York Times, Clooney ha sollevato dubbi sulla capacità di Biden di vincere contro Trump nel 2024, descrivendo un presidente in declino. “Il Joe Biden con cui sono stato tre settimane fa non era lo stesso del 2010 o del 2020,” ha affermato Clooney, riferendosi a una raccolta fondi a Los Angeles, alla presenza anche di Obama.

I Leader Democratici nel Mirino

Clooney non ha risparmiato critiche ai leader democratici, accusandoli di nascondere la verità su Biden. “Devono smetterla di dirci di non aver visto quello che 51 milioni di persone hanno visto al dibattito,” ha tuonato Clooney. Il famoso attore ha anche sottolineato come, con Biden candidato, i democratici rischiano di perdere non solo la Casa Bianca ma anche la Camera e il Senato.

Il Caos nel Partito Democratico

La situazione per Biden si complica ulteriormente con le defezioni pubbliche in Congresso. Ora sono otto i deputati democratici che hanno chiesto il ritiro del presidente, e qualche crepa inizia a emergere anche in Senato. Michael Bennett, senatore democratico, prevede una “vittoria a valanga” di Trump. In questo clima di caos, l’ex presidente Trump sfida Biden: “Facciamo subito un altro dibattito.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: