185 Visualizzazioni

Gaza senza luce, cibo e benzina

9 Ott 2023 - Italia

Gaza senza luce, cibo e benzina

Il ministro della Difesa israeliano, Yoav Gallant, ha annunciato l’istituzione di un “assedio completo” nella Striscia di Gaza in risposta ai recenti eventi. Dopo una consultazione di sicurezza al Comando Sud di Beersheba, Gallant ha dichiarato: “Ho ordinato un assedio totale: non ci sarà elettricità, cibo o benzina. Tutto sarà chiuso.” Ha anche fatto riferimento alla situazione dicendo: “Stiamo affrontando comportamenti disumani e agiremo di conseguenza.”

La situazione attuale riporta un crescente bilancio delle vittime israeliane, con 700 morti e 2.500 feriti, molti dei quali in condizioni gravi. Si segnalano anche 750 dispersi e almeno 100 ostaggi detenuti da Hamas, tra cui cittadini americani e tedeschi. Nel frattempo, sono stati segnalati 260 morti nel rave di giovani pacifisti nel deserto. A Gaza, gli attacchi israeliani hanno causato la morte di 436 persone e il ferimento di altre 2.270.

Secondo alcune fonti, l’Iran avrebbe aiutato e autorizzato Hamas a condurre l’attacco più sanguinoso contro Israele degli ultimi 50 anni. Il Wall Street Journal ha fornito dettagli esclusivi sull’incontro decisivo che si è svolto una settimana fa a Beirut, a cui hanno partecipato funzionari di sicurezza iraniani e membri del gruppo islamista. Nel frattempo, il Times of Israel ha rivelato che l’Egitto aveva informato ripetutamente gli alleati israeliani di una possibile escalation, ma i funzionari israeliani avevano minimizzato l’allarme, concentrandosi sulla situazione in Cisgiordania.

Secondo quanto riportato dal quotidiano economico americano, l’organizzazione dell’attacco del 7 ottobre sarebbe stata coordinata da Ismail Qaani, il comandante delle Brigate al-Quds, il braccio armato dei Pasdaran iraniani. Si tratterebbe di un piano complesso i cui preparativi risalirebbero ad aprile, ma che avrebbe subito un’accelerazione a partire da agosto. L’attacco sarebbe stato coordinato da Hamas ed Hezbollah.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: