161 Visualizzazioni

Crescita Economica Moderata in Italia nel 2023: PIL in Aumento dello 0,7% Nonostante le Sfide Globali

30 Gen 2024 - Finanza

Crescita Economica Moderata in Italia nel 2023: PIL in Aumento dello 0,7% Nonostante le Sfide Globali

Nel 2023, l’Italia ha registrato una crescita economica, con il Prodotto Interno Lordo (PIL) che ha mostrato un incremento dello 0,7% rispetto al 2022, chiuso con un aumento del 3,7%. Questi dati sono stati resi noti dall’Istituto Nazionale di Statistica (Istat), che ha anche precisato la presenza di due giornate lavorative in meno rispetto al 2022. I risultati definitivi dei conti nazionali annuali saranno pubblicati il 1° marzo.

Impatto della Guerra tra Israele e Hamas sulle Previsioni Economiche

La stima del governo italiano, contenuta nella Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanza (Nadef), prevedeva originariamente una crescita dello 0,8% per il 2023. Tuttavia, lo scoppio del conflitto tra Israele e Hamas ha portato il Ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti a sottolineare il rischio di un rallentamento dell’economia, aprendo la possibilità di una revisione al ribasso delle previsioni.

Prospettive per il 2024 e Andamento nel Quarto Trimestre del 2023

Per il 2024, la variazione acquisita del PIL italiano, ovvero quella che si otterrebbe se la crescita economica rimanesse invariata a zero nei quattro trimestri dell’anno, è stimata attorno allo 0,1%. Nel quarto trimestre del 2023, il PIL italiano ha registrato un aumento dello 0,2% rispetto al trimestre precedente, mostrando una leggera accelerazione rispetto al +0,1% del periodo luglio-settembre, e uno 0,5% in termini tendenziali.

Confronto con la Germania: Calo del PIL nel 2023

In contrasto con l’Italia, la Germania ha registrato un calo del PIL nel quarto trimestre del 2023, con una diminuzione dello 0,3% rispetto al trimestre precedente. Secondo i dati provvisori comunicati dall’Ufficio federale di statistica tedesco e riportati dalla Dpa, il PIL tedesco al netto dei prezzi è sceso dello 0,3% nel 2023, confermando le prime stime del 15 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: