322 Visualizzazioni

Coperazione e Progresso: Vertice Italia-Africa Lancia il Piano Mattei per un Futuro Condiviso

29 Gen 2024 - Italia

Coperazione e Progresso: Vertice Italia-Africa Lancia il Piano Mattei per un Futuro Condiviso

Il vertice Italia-Africa, un evento chiave per rafforzare i legami tra i due continenti, è stato ospitato dal Presidente Sergio Mattarella. In questa occasione, Mattarella ha chiuso il suo brindisi citando un proverbio africano di grande saggezza: “Se vuoi andare veloce, corri da solo. Se vuoi andare lontano, vai insieme a qualcuno”. Queste parole hanno sottolineato l’importanza di un “cammino comune” verso benessere e pace, non solo in Africa e in Europa, ma in tutto il mondo.

Cooperazione come Motore del Progresso

Il Presidente Mattarella ha evidenziato il ruolo cruciale della cooperazione nel guidare il progresso. Ha messo in luce l’importanza di esplorare il potenziale di sviluppo delle relazioni tra Africa ed Europa, sia sul piano politico per risolvere tensioni e conflitti, sia su quello economico per realizzare una produzione sostenibile e un’equa distribuzione delle risorse.

Il Piano Mattei: Una Nuova Strategia di Collaborazione

Il vertice ha segnato il lancio del Piano Mattei, voluto dalla premier Giorgia Meloni. Questo piano mira a potenziare la collaborazione con l’Africa in modo non predatorio. Una cabina di regia, istituita per governare il piano, si riunirà a febbraio per lavorare sui primi progetti. Nonostante le critiche delle opposizioni, il governo italiano e la Farnesina sono convinti che questo approccio porterà a risultati positivi, sia geopolitici che energetici.

Supporto e Endorsement Europeo

Il vertice ha visto la partecipazione di Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, che ha annunciato “una nuova era di cooperazione” con la Banca africana di sviluppo. Questo dimostra un asse sempre più solido tra l’UE e l’Italia, specialmente sui temi dell’immigrazione e della cooperazione con i Paesi africani. La Commissione europea ha accolto con favore il Piano Mattei, considerandolo in linea con la visione congiunta UE-Unione africana per il 2030 e il piano di investimenti Global Gateway in Africa.

Focus sui Paesi Africani Chiave

L’Italia, attraverso il Piano Mattei, mira a concentrarsi sui Paesi più grandi e influenti del continente africano, come Algeria, Egitto e Marocco. Giorgia Meloni ha sottolineato l’importanza di replicare l’approccio adottato in Tunisia con altre nazioni africane. Il vertice potrebbe segnare l’inizio di nuove collaborazioni e intese, specialmente in ambito di controllo dei flussi migratori.

La Situazione Geopolitica e la Difesa della Libertà di Navigazione

Il vertice ha anche affrontato temi geopolitici urgenti, come la situazione nel Mar Rosso e la libertà di navigazione. Meloni ha chiarito l’importanza di difendere questa libertà, essenziale per l’economia mondiale, sottolineando il ruolo dell’Italia e dell’UE nel promuovere missioni difensive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tag: , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per rimanere aggiornato/a iscriviti al nostro canale whatsapp, clicca qui: